Bocconcini di pollo con salsa agrodolce

giovedì, aprile 30, 2009

Ammetto qui, pubblicamente, una mia debolezza: ho una passione per quei piccoli bocconcini di pollo che vendono nei fast food e impazzisco quando li intingo nella loro salsina agrodolce dal lieve sentore di albicocca. So per certo che devono contenere delle droghe, non scherzo, creano una sorta di dipendenza!!
Ora dopo aver visto “Super size me”, la parte ragionevole di me ha capito … , e confesso che non sono più riuscita ad entrare in uno di quei posti, ma la voglia di quei bocconcini mi è rimasta… quindi ho pensato di provvedere da sola.

Pastella per frittura

Ingredienti per 500 gr di carne circa

100 gr di farina
100 ml d’acqua fresca
1 cucchiaio d’olio
1 uovo
sale

Mettete in una ciotola la farina, bagnatela con 100 ml d’acqua e salatela. Unite il tuorlo d’uovo e l’olio e sbattete bene con l’aiuto di una frusta. Se lo fate a mano, dovreste mescolare per 10 minuti circa…, io uso le fruste elettriche e riduco il tempo della metà. Lasciate riposare la pastella coperta almeno per una mezz’ora e prima di utilizzarla unite l’albume montato o a neve.


Salsa agrodolce

Ingredienti

10 albicocche secche
150 ml d’acqua fredda
4 cucchiai di maizena
8 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di aceto
2 cucchiai di ketchup
2 pizzichi di zenzero in polvere
una presa di sale


Sbollentate le albicocche secche, in acqua bollente, per un paio di minuti. Scolatele e tritatele grossolanamente.
Stemperate in un pentolino la maizena con l’acqua, aggiungete lo zucchero, il sale, l’aceto, il ketchup, lo zenzero e le albicocche. Amalgamate il tutto e fate addensare. Servite a temperatura ambiente.


Bocconcini di pollo

Ingredienti per 2 persone

400 gr. di petto di pollo tagliato a pezzetti
(io avevo delle sovracosce e ho usato quelle; da 1 Kg ho ottenuto circa 400 gr di polpa)
sale
pepe
olio per friggere

Tagliate il pollo a piccoli pezzi di circa 2 -3 cm, salate, pepate, immergete i bocconcini nella pastella e friggeteli in olio caldo. Lasciateli scolare su una carta assorbente e poi metteteli al caldo nel forno a 120° fino a che avrete finito di friggere. Serviteli con la salsa agrodolce e del purè di patate.


STAMPA
la ricetta

You Might Also Like

3 colazioni a letto

  1. Wow il pollo in pastella! Da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  2. buonissimo!! lo prendo sempre al ristorante cinese, ma non proprio il pollo, lì dicono carne di maiale auah però è fantastico!

    RispondiElimina
  3. ma sai che quando ho letto il titolo, mi sono vergognata di aver pensato anche io a quelli del famoso fast food...hummm.... provero quest'alternativa un pò + sana :-)
    ciao
    valeria

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram