Bicchierino con bavarese alla vaniglia, gelée all’ananas e crumble alla cannella… per un dolce momento a due

sabato, maggio 02, 2009

Come tutti anch’io vado a periodi: dopo il brunch, il millefoglie fatto con qualsiasi tipo di prodotto e il finger food, qualche tempo fa sono approdata ai “bicchierini”. No, non mi sono data all’alcool, semplicemente mi sono appassionata a tutto ciò che si può stratificare per l’appunto all’interno di un bicchiere. Trovo che ci sia nei bicchierini qualcosa di magico: la trasparenza del vetro che svela la preparazione e fa fantasticare sul sapore e la consistenza di ciò che, da lì a poco, verrà portato alla bocca.
Attualmente, quindi, non posso immaginare nulla di meglio che un bicchierino per godere di un romantico momento a due.
Volevo preparare qualcosa di buono per mio marito, da assaporare durante quell’irreale silenzio che si crea la sera, quando finalmente, la piccina va a nanna e così ho cannibalizzato una ricetta trovata su un volumetto che girava per casa e ne è uscita questa “robina” qua!
Quando mettete in bocca il primo cucchiaino i pensieri della giornata svaniscono come d’incanto, la fronte si distende, un sorriso si stampa sulla faccia e via… chi le ferma più le endofine?

Ingredienti per 2 persone

Crumble alla cannella
35 gr di farina
25 gr di burro
25 gr di zucchero di canna
un po’ di cannella in polvere

Mettete la farina nel mixer con il burro molto freddo, lo zucchero e la cannella. Frullate velocemente fino ad ottenere delle briciole. Distribuite le briciole su una teglia coperta di carta forno e cuocete a 160° per 15 minuti. Appena fuori dal forno, dividete l’impasto con una forchetta in modo che le briciole rimangano separate tra loro.

Gelée d’Ananas
100 gr di ananas sciroppato
2 gr di gelatina
2 cucchiai di succo d’ananas sciroppato
10 gr di zucchero

Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda. Frullate l’ananas con lo sciroppo e lo zucchero. Ponete la gelatina strizzata nel microonde per pochi istanti, fino a che si scioglie e poi unite prima metà della purea di frutta. Dopo aver amalgamato bene gli ingredienti, unite la frutta rimanente.

Bavarese alla vaniglia
20 gr di zucchero
1 tuorlo
i semi di mezzo baccello di vaniglia
40 gr di panna + 50 gr di panna semimontata
40 gr di latte
2 gr di gelatina


Mettete in ammollo la gelatina. Mescolate lo zucchero con i tuorli e la vaniglia, unite 40 gr di panna e il latte e portate fino quasi ad ebollizione, spegnete quando la crema vela il cucchiaio. Lontano dal fuoco, unite la gelatina strizzate e fate raffreddare, mescolando di tanto in tanto. Quando la crema è ben fredda, amalgamate delicatamente la panna semimontata con movimenti dal basso verso l’alto.

Realizzazione del bicchierino

Prendete due bicchieri trasparenti, sul fondo versate due cucchiai di crumble alla cannella, versate un po’ di mousse alla vaniglia e mettete per 5 minuti in freezer. Aggiungete la gelatina di ananas e rimettete in freezer per 5 minuti. Completate con la bavarese rimasta e fate raffreddare in frigorifero per un paio d’ore. Decorate a piacere con bastoncini d’ananas e ciò che vi suggerisce la fantasia.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta Bicchierini golosi di "IL GATTO GOLOSO"
STAMPA la ricetta

You Might Also Like

7 colazioni a letto

  1. Wow che meravigliosa piccola creazione!

    RispondiElimina
  2. Buono e molto bello! Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Mamma mia quante godurie...bravissima!!!

    RispondiElimina
  4. lo credo bene che ti rilassi mangiando stà robina bunina....invece di un bicchierino io me ne farei una caraffa!!!!
    un abbraccio dalla broccola Fiorella

    RispondiElimina
  5. Squisito e d'effetto complimenti

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram