Pane arabo in 1 ora e 1/4

sabato, maggio 23, 2009


Ammetto che qualche volta mi fisso sulle cose; talvolta mi capita di voler preparare qualcosa di particolare, anche se il tempo scarseggia, per questo motivo mi piacciono le ricette veloci.
E’ il caso di questo pane arabo, scoperto sul libro “Il pane fatto in casa”, che potete preparare veramente in pochissimo tempo.
So che la lievitazione lenta, con pochissimo lievito è migliore, ma il risultato finale di questi panini, magari farciti con carne e verdure, vi renderà sicuramente altrettanto soddisfatte/i.


Pane arabo in 1 ora e 1/4

Ingredienti per 6 panotti

500 gr di farina
10 gr di lievito
1 cucchiaino di zucchero
3 dl d’acqua
1 cucchiaino di sale


Sciogliete il lievito e lo zucchero in un po’ d’acqua tiepida e impastateli con la farina cui avrete aggiunto il sale e l’acqua rimasta lavorandoli per 10 minuti circa. ( Se avete la MDP potete avviare il programma impasto per 10 minuti e poi spegnere). Lasciate riposare per 20 minuti, quindi dividete la massa in 6 pagnotte e lasciate lievitare per altri 20 minuti.
Preriscaldate il forno a 250°. Con l’aiuto di un mattarello, stendete ciascuna pagnotta a uno spessore di ½ cm e lasciate lievitare per altri 20 minuti.
Infornate per 4-5 minuti fino a che si gonfiano.
Farcite a piacere.
Sono buoni con carne o formaggio e l’aggiunta di verdure fresche o grigliate, ma sono buonissimi anche dolci, con un po’ di ricotta lavorata con un cucchiaio e un giro di miele.


STAMPA la ricetta

You Might Also Like

8 colazioni a letto

  1. complimenti è ben riuscito !

    RispondiElimina
  2. questa fa per me, buona, veloce e semplice!!!
    e che belli che vengono!!!
    un bacione da Fiorella

    RispondiElimina
  3. Sabri ciao, sono di nuovo io, appena puoi passa da noi, c'è un giochino a cui dovresti partecipare.
    un abbraccio da Fiorella

    RispondiElimina
  4. @Fef: grazie per ilpremioe il giochino.
    @Pupina: anche a me piace molto, a proposito complimenti per il tuo crumble!

    RispondiElimina
  5. Ciao Sabri, arrivo qui grazie al tuo pane arabo. E'da un po' che ho voglia di farlo e vedere il tuo mi invita a nozze. Secondo te va consumato tutto in giornata o è buono anche il giorno dopo scaldato? Così posso regolarmi per le dosi...
    Grazie 1000 e se hai voglia di venire a farmi compagnia sul mio blog...
    http://notedicioccolato.blogspot.com/
    WOW, mi piacerbbe un sacco ^_^
    Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  6. Ciao Federica, lieta di leggerti. Questo pane appena sfonato è veramente speciale, l'indomani si può mangiare magari scaldato un po' ma tende ad essere un po' più "pesante". Puoi sempre congelarlo e poi scadarlo in un secondo momento.
    Adesso passo da te. Baci

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram