Strudel di verdure grigliate e patè di olive

giovedì, giugno 18, 2009



Mi è tornato tra le mani l’altro giorno un vecchio numero di “ Sale e Pepe” in cui ho riletto questa ricetta di strudel salato che avevo dimenticato. L’avevo già provata tempo fa, e mi era piaciuta moltissimo: ricca di colorate verdure grigliate e insaporita con il patè di olive, l’ho voluta arricchire con un po’ di mozzarella, perché il filante mi piace veramente tanto. La versione originale prevede la pasta fillo, ma è solo un’idea, anche la sfoglia andrà benissimo… certo che così è un po’ più light.


Strudel di verdure grigliate e patè di olive

Ingredienti per 8 persone

6 fogli di pasta fillo
2 melanzane medie
1 zucchina media
1 cipolla rossa
1 peperone giallo
4 pomodori a grappolo
1 mozzarella a dadini
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 rametti di timo
qualche foglia di basilico
un cucchiaio di patè di olive
40 gr di burro
sale


Scaldate il forno a 180° e fate abbrustolire il peperone precedentemente lavato . Trasferite il peperone in un sacchetto di carta, fatelo riposare per ca. 10 minuti, poi togliete la pelle, i filamenti, i semi e tagliatelo a strisce.

Nel frattempo tagliate i pomodori e la cipolla in 8 parti, pulite le melanzane e tagliatele a fette di ca. 1 cm, la zucchina sempre a fette e grigliate tutte le verdure.
Tagliate la mozzarella a dadini e tagliuzzate le erbe. Fate fondere in un pentolino il burro. Adagiate su un foglio di carta forno un primo foglio di pasta fillo e spennellatela con il burro, procedete così con tutti gli altri fogli, sovrapponendoli.

Ungete anche l’ultimo strato, distribuite il patè di olive, posizionate poi le altre verdure cotte e fatte raffreddare, quindi procedere con la mozzarella e il parmigiano, da ultimo salate un po’ e distribuite le erbe.
Ripiegate i bordi dello strudel verso l’interno e aiutandovi con la carta arrotolatelo cercando di schiacciare bene i bordi per sigillarlo.
Ungete la superficie con burro e infornate per ca. 20-30 minuti, finché assume una bella colorazione.




Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Giugiù “Strudel salati di verdure e formaggio”

You Might Also Like

5 colazioni a letto

  1. Ottimo!! me lo segno..ho giusto della pasta phillo!!
    brava brava!! grazie!!

    RispondiElimina
  2. Uh buona la pasta phyllo! E buoni anche gli ingredienti all'interno!! ;-) Io sono di un paesino vicino Udine, anche se ormai sono cinque anni che sono fuori casa

    RispondiElimina
  3. Bella ricetta Sabri, dev'essedavvero molto buona. Complimenti.

    RispondiElimina
  4. @ Grazie a tutte ragazze.
    @Elel:io ho un po' di amici a Gemona, qualcuno conosciuto all'università, altri al mare a Lignano d'estate quando ero un po' più giovane

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram