Tortino di alici con pasta matta

martedì, giugno 16, 2009


Estate, tempo di alici…..
Nelle calde serate estive passeggiando sul lungomare di Trieste - chiamato Barcola - è comune vedere tutta l’operosità dei pescatori, che utilizzano le tradizionali lampare per attirare i pesci in superficie. Il mare si riempie di tante piccole luci che si muovono in una lenta danza sul filo dell’acqua.

La pesca si fa più abbondante nelle serate di luna piena quando la luce attira naturalmente i pesci. Si sa che il giorno successivo è il giorno giusto per comprare dei freschissimi “sardoni barcolani” (come a Trieste vengono chiamate le alici) a pasta bianca, ad un prezzo super conveniente, un chilo non costa più di un paio di euro.

La ricetta di cui vi scrivo oggi è un tortino che può essere servito sia come antipasto, sia come piatto unico, variando la quantità e accompagnandolo con delle verdure fresche di stagione. Mi piace perché al pesce unisce le erbe fresche, le patate e i pomodori, deliziando in questo modo oltre che il palato anche la vista.



Tortino di alici con pasta matta

Ingredienti per 4 persone


Per la pasta matta

125 gr di farina
30 gr di olio extravergine di oliva
30 gr di acqua
30 gr di vino bianco
sale

Teglia da 20 cm di diametro



Ingredienti per la farcitura
½ kg di acciughe
50 gr di parmigiano
3 uova
la mollica di 1 panino ammollata nell’acqua
2 cucchiai di prezzemolo tritato
1/2 cucchiaio di maggiorana
1/2 cucchiaio di timo
1 pizzicotto di origano
1 cucchiaio di pinoli tritati
1 patata grande tagliata a dischi sottili
10 pomodorini a ciliegia tagliati a metà
qualche cucchiaio di pane grattugiato


Impastate velocemente tutti gli ingredienti, aiutandovi eventualmente con un robot da cucina, fino a che otterrete una palla liscia e morbida. Coprite con un canovaccio e fate riposare.
Nel frattempo preparate le alici, togliete la testa, le viscere, la spina dorsale, apritele a libro, risciacquatele e fate asciugare su della carta assorbente.

Mescolate la mollica di pane con le uova, il parmigiano, il prezzemolo, la maggiorana, il timo e i pinoli, fino a ottenere una crema di media consistenza.
Stendete la pasta matta in uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro, ricoperto da carta da forno, punzecchiatela con una forchetta, disponete le patate tagliate a disco in un unico strato, quindi coprite con il composto di pane e uova, posizionate le alici aperte una vicina all’altra fino a ricoprire tutta la teglia, spolverizzate con del pane grattugiato, incastonate i pomodorini tagliati a metà con la parte rotonda rivolta verso l’alto e irrorate con l’olio.
Infornate a 180° per 40 minuti.

Per la pasta ho provato a sostituire il vino con acqua e direi che va bene lo stesso.

You Might Also Like

11 colazioni a letto

  1. caspita se dev'esser buona!!!bella ricetta.

    RispondiElimina
  2. Dev'essere buonissima!!! Ciao, buona giornata

    RispondiElimina
  3. grazie di essere passata a trovarmi!!! troppo buona questo tortino, così non l'ho mai mangiato! a presto!

    RispondiElimina
  4. Particolare questo tortino!da provare, dalla foto sembra davvero invitante!

    RispondiElimina
  5. @ Lisa: ciao Lisa, grazie
    @Milù: grazie Milù buona giornata anche a te
    @ Micaela: grazie a te per aver ricambiato la visita
    @ Juls: si, io lo trovo buono davvero

    RispondiElimina
  6. fare un tortino cosi non ci avevo mai pensato è una gran bella ricetta fatta molto bene, decizia la vista ma anche il palato

    RispondiElimina
  7. Ciao, bella ricetta, sembra di un buoooono :-) E’ possibile omettere o sostituire uova e patate? Grazie, ciao

    RispondiElimina
  8. Ciao Caterina, puoi preparae un sostituto dell'uovo utilizzabdo questa miscela (che corrisponde ad 1 uovo): 1 cucchiaino di lievito per dolci, un pizzico di bicarbonato, 2 cucchiai di farina (o per gli intolleranti al glutine di amido di mais) e 2 cucchiai di acqua. Le patate le puoi omettere :-) Ciao!

    RispondiElimina
  9. Grande Sabri, grazie! :-) La miscela che sostituisce l'uovo: si può usare in qualsiasi tipo di torta salata? Grazieeeee, ciao Caterina

    RispondiElimina
  10. Grande Sabri, grazie! :-) La miscela che sostituisce l'uovo: si può usare in qualsiasi tipo di torta salata? Grazieeeee, ciao Caterina

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram