Biryani con cipolle caramellate

mercoledì, settembre 23, 2009



Il piatto di cui vi scrivo oggi è, secondo me, proprio un bel piattino....pieno di buone qualità che andrò ora ad elencarvi:
  1. è un piatto unico: ha il riso, le lenticchie, le verdure
  2. si prepara velocemente: mezz'oretta ed è pronto
  3. è colorato: ha un bel colore solare, e sopratutto andando verso l'inverno questo non guasta
  4. sazia e non appesantisce
  5. le spezie e le cipolle caramellate gli conferiscono quel tocco di esotico, che mi mette sempre di buon umore. Piatti così mi fanno fantasticare e pensare a quanti luoghi al mondo ho ancora da visitare e quante abitudini (alimentari e non ) ancora da scoprire.
Non fatevi spaventare dagli ingredienti, basta spendere 5 minuti per preparare TUTTO e poi la sequenza è molto rapida. Ve lo dico perché i vostri occhi attenti avranno notato che nella mia foto non c'è neanche l'ombra di 1 pisello. Ecco, mi son distratta e i verdi bacelli sono rimasti nel frigorifero ... Il piatto è venuto bene lo stesso, nel caso in cui aveste tutti gli ingredienti meno i piselli !! ;-)
Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Ciccia Pasticcia: "Con un chicco di Riso"

Biryani con cipolle caramellate


Ingredienti per 4 persone:

1 tazza di riso Basmati, risciacquato
1/2 tazza di lenticchie rosse, risciacquate
1 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di semi di cumino
1 cipolla tritata
250 gr di cavolfiore a cimette
1 carota grande a dadini
100 gr di piselli
60 gr di uva passa
3 tazze di brodo vegetale


Cipolle caramellate

2 cucchiai di olio vegetale
2 cipolle affettate: 1 rossa e 1 gialla o bianca
2 cucchiai di zucchero raffinato


Mettete in una pentola, il riso, le lenticchie, le spezie, la cipolla, i piselli, il cavolfiore e l'uva passa. Salate e pepate e mescolate per bene.
Versate il brodo e portate ad ebollizione, fate sobollire lentamente per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto, finché il riso non sarà cotto. Togliete dal fuoco, coprite con un coperchio e fate riposare il tutto per 10 minuti circa.

Intanto avrete preparato le cipolle. Scaldate l'olio in una padella, fate saltare le cipolle affettate, per 3 minuti circa, aggiungete lo zucchero, alzate la fiamma e cuocete per altri 2-3 minuti, facendole dorare.

Trasferite il riso con le verdure nei piatti, e distribuite sopra una cucchiaiata di cipolle. Servite, con piadine o eventualmente con dei naan al formaggio.



You Might Also Like

14 colazioni a letto

  1. Concordo con te davvero un bel piattino...speziato, il che non mi dispiace !

    RispondiElimina
  2. Sempre originale, brava sabry!!!

    RispondiElimina
  3. qua c'è sempre una bella scoperta!
    Silvia

    RispondiElimina
  4. Come darti torto?? E' davvero solare e buono questo piatto.
    Ciao.

    RispondiElimina
  5. Squisite le cipolle caramellate e delizioso il sentore delle spezie d'oriente..toglierei solo le lenticchie perchè ho gusti difficili, ma anche così è perfetto!

    RispondiElimina
  6. Mi avevi già convinto dalla foto, ma poi la descrizione di questo riso lo rende davvero irresistibile!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  7. mi sembra ottimo...
    spezie, riso, legumi e verdure....
    la perfezione a regola d'arte!
    complimenti!

    RispondiElimina
  8. è una preparazione deciamente molto interessante

    RispondiElimina
  9. Che piatto gustoso! Bello e buono, le cipolle caramellate mi intrigano, complimenti!

    RispondiElimina
  10. @Grazie a tutti
    per Edi: le lenticchie non piacciono a tutti. In generale però quelle rosse le trovo leggermente diverse dalle verdi , direi che sono meno “pastose”
    @Susy: e si, quelle cipolle non sono davvero niente male ...

    RispondiElimina
  11. Mi hai convinto e poi l'aspetto parla da solo!

    RispondiElimina
  12. Sì ottimo veramente, bella esecuzione.
    Ciao Alessandra

    RispondiElimina
  13. @Grazie Milla e anche a te Ale

    RispondiElimina
  14. é perfetto per la mia raccolta, grazie (p.s. hai proprio un bel blog!)
    baci

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram