Involtini di cavolo filanti al Montasio e prosciutto crudo

sabato, novembre 28, 2009



Verdure di stagione e prodotti della mia regione per un involtino veloce e molto saporito.
L'idea mi è venuta così, guardando nel frigorifero quel cavolo che volevo consumare e poca voglia di prepararlo, come sempre, stufato.
E così aggiungendo un po' di Montasio e qualche fetta di prosciutto crudo di Sauris ne è uscito un piatto che mi è piaciuto molto.
Penso sia un valido antipasto caldo, ma può diventare, accompagnato da un buon purè di patate, anche un degno secondo a base di verdure.


Involtini di cavolo filanti al Montasio e prosciutto crudo



Ingredienti per 4 persone ( come antipasto )

8 foglie di cavolo
8 fette di prosciutto crudo ( io ho usato quello di Sauris)
150 gr di Montasio
20 gr di burro
200 ml dell'acqua di cottura del cavolo
1 cucchiaio di maizena
2 cucchiai di parmigiano


Sbollentate per qualche minuto le foglie di cavolo in acqua bollente salata.Tenete da parte 200 ml di acqua di cottura. Fate raffreddare le foglie, e nel frattempo tagliate il formaggio a dadini.
In un pentolino fate fondere 20 gr di burro, unite la maizena e quindi l'acqua di cottura del cavolo. Salate, aggiungete la noce moscata e fate addensare fino ad ottenere una sorta di béchamel leggera. Togliete dal fuoco e tenete da parte la cremina ottenuta.

Su un tagliere stendete le foglie di cavolo, adagiate su ciascuna foglia una fettina di prosciutto crudo e quindi un pezzetto di formaggio. Ripiegate i due lati lunghi della foglia verso il centro e quindi arrotolate il lato corto fino ad ottenere un involtino. Non sarà necessario chiuderlo ulteriormente perchè la foglia tende ad aderire.
Allineate gli involtini in una teglia da forno imburrata e copriteli con la "béchamel" preparata in precedenza. Distribuite il parmigiano ed eventuali pezzetti di montasio avanzati tritati finemente. Infornate sotto il grill per 5' circa a 180°

NOTE: il piatto può essere preparato in anticipo, ma consiglio il passaggio al forno all'ultimo momento, questo perchè il prosciutto già cotto e poi riscaldato tende ad assumere un sapore troppo intenso che rischia di coprire quello del formaggio.

You Might Also Like

15 colazioni a letto

  1. Davvero una bella idea per preparare il cavolo! semplice e filante! Ce la segnamo!
    baci baci

    RispondiElimina
  2. Il Montasio e l'Asiago i miei formaggi preferiti, questa ricetta è da conservare, brava, mi piace.

    RispondiElimina
  3. Ciao Sabri!! grazie del tuo commento;)) In effetti questo dulce sa soprattutto di latte, non è tanto dolce, in compenso la consistenza è meno sostenuta, insomma, da mangiare al cucchiaio è una favola.
    Questi involtini mi stuzzicano davvero!!!
    Brava!!!
    A presto
    Patricia

    RispondiElimina
  4. ELEL: hai visto che ricettine regionale eh?

    MANU E SILVIA, PAGNOTTELLA, MILLA: grazie belle, ciao!!

    SUSY: oh, anch'io li adoro, mipiace il loro sapore e come rendono nei piatti

    PATRICIA: ciao Patricia, sono contenta di averti trovato, il tuo blog è proprio bello e poi ho visto che siamo anche vicine "geograficamente parlando". Grazie infine perchè sei il mio 100° sostentitore!! A presto

    RispondiElimina
  5. Grazie Sabri!! mahhh ghe se un bloghettin piccin piccin....
    Baci
    Patricia

    RispondiElimina
  6. Che squisitezza questi involtini! Brava

    RispondiElimina
  7. wow wow wow, la fantasia nella tradizione, complimenti!

    RispondiElimina
  8. Io adoro il cavolo (a parte l'odore in cottura) e questi involtini sono deliziosi!!!

    RispondiElimina
  9. Adoro il cavolo, e questa preparazione m'incanta, un'armonia di sapori.
    Complimenti! Meriti un'applauso.
    Ciao Alessandra

    RispondiElimina
  10. LADY BOHEME: grazie mille degli apprezzamenti e della visita

    IANA: ciao Mamma Iana grazie

    ILCUCCHIAIODORO: si l'odore non è dei migliori, ma il sapore poi compensa ;-)

    ALESSANDRA: grazie mille Ale

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. scusami ho sbagliato a schiacciare un tasto volevo dire che è una ricetta fantastica un modo diverso di abbinare e portare a tavola il cavolo

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram