Torta morbida alla ricotta con mousse di mela - Apfel-Käsekuchen

lunedì, febbraio 22, 2010



Ricorda una cheesecake questa torta di ricotta di origine germanica, ma si differenzia dalla cugina anglosassone per la mancanza della base "secca".

Il risultato è un dolce compatto, ma morbido al tempo stesso, arricchito dalla presenza delle mele.

E' una torta che dà il meglio di sé quando è fredda, e sebbene io l'abbia servita liscia, penso che un ciuffetto di panna montata potrebbe starci bene, magari accompagnandola ad una buona tazza di tè.

Torta morbida alla ricotta con mousse di mele

Ingredienti (per uno stampo da 23 cm di diametro )

zucchero
100 gr + 2 cucchiai
zucchero vanigliato 1 bustina
burro morbido 50 gr
uova 2
ricotta 750 gr
busta di budino alla vaniglia 1
mele golden 500 gr
succo di 1 limone



Tagliate le mele in piccoli pezzi, dopo averle sbucciate e private di semi e torsolo. Ponete le mele in una casseruola, cospargetele con il succo del limone e cuocetele, coperte, a fuoco medio per 10-15 minuti o comunque fino a quando la frutta sarà morbida.
Alla fine aggiungete 2 cucchiai di zucchero, mescolate e lasciate raffreddare completamente il composto.

Montate in una ciotola con delle fruste elettriche le uova con lo zucchero e la bustina di zucchero vanigliato; quando il composto risulterà ben gonfio, aggiungete il burro ammorbidito e successivamente la ricotta.

Frullate la frutta ormai fredda fino ad ottenere una purea fine, aggiungete la polvere di budino aiutandovi con le fruste elettriche. Amalgamate il composto di frutta con quello di ricotta, e travasatelo in uno stampo da 23 cm di diametro precedentemente imburrato.
Cuocete a 180° per 60 minuti, lasciate poi riposare nel forno spento e lasciato socchiuso per altri 30 minuti.

Servite la torta fredda.

You Might Also Like

25 colazioni a letto

  1. Bentornata cara!! E' stata una bella "pausa", a presto!! Interessante la mousse!

    RispondiElimina
  2. Ciao Sabri, bentornata! Bello ricotta e mele mi piace l'uso della polvere di budino dev'essere davvero squisita, a presto.

    Susy

    RispondiElimina
  3. Ciao complimenti...è deliziosa...buonissima con la vaniglia, a me piacciono i dolci con la ricotta...grazie della bellissima ricettina!!! un abbraccio Luciana

    RispondiElimina
  4. Con questa torta, mi tenti proprio...
    Penso all'insieme dei sapori, e sento l'acquoilina in bocca.
    Devo proprio provarla
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. ha tutte le caratteristiche delle torte che piacciono a me, grazie!

    RispondiElimina
  6. ACCANTOALCAMINO: anch'io sono stata attratta dalla mousse, mi sembrava un po' insolita

    SUSY:ciao Susy, grazie. Ho notato che spesso in Germania si usa il budino nei dolci, da noi non è un'abitudine così radicata, vero?

    LUCIANA: grazie Luciana, anche a me piacciono molto le torte di ricotta, così morbide e leggere

    AURELIA: prova, prova Aurelia, non è goduriosa come il tuo trionfo al tiramisù, ma se ti va qualcosa di dolce e leggero vai sul sicuro

    MARSETTINA: grazie

    CHIARA: mi fa piacere aver incontrato anche i tuoi gusti. ciao

    RispondiElimina
  7. semplicemente deliziosa! complimenti!! ciao!

    RispondiElimina
  8. Un dolce alle mele diverso... da provare assolutamente!
    idea buonissima e bella!:)

    RispondiElimina
  9. siiiii tornato da poco da berlino...bella vacanza!! e ho mangiato tante di quelle torte al formaggio e strudel!!
    buona la tua complimenti

    RispondiElimina
  10. amo la ricotta nei dolci e se assomiglia alla cheesecake allora non posso non provarla...ne vado matta. Buon lunedì.

    RispondiElimina
  11. Eccoti!!! è una bellissima torta, te la rubo un pezzettino e anche la ricettina!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  12. E' vero, i kasekuchen sono una cosa che non si trova tanto fuori patria! Splendido e grazie per avermelo fatto tornare alla mente!

    RispondiElimina
  13. delicata e morbidissima. si scioglie in bocca al solo pensiero!! da rifare... cucina mia preparati!!

    RispondiElimina
  14. Ma che particolare questa tortina con la busta di budino tra gli ingredienti... In effetti mi stuzzica, e' da provare!

    RispondiElimina
  15. Sembra deliziosa questa torta. Mi piacciono molto i dolci a base di ricotta e con questo potrei anche smaltire una busta di budino che piange in dispensa! Ottima idea ^_^
    Ciao, piacere di conoscerti, è la prima volta che passo di qua!
    Se ti può interessare, sul mio blog ho in corso una raccolta di ricette con lo zafferano. C'è ancora un mese di tempo alla scadenza, se ti va di partecipare...
    A presto, Fede
    http://notedicioccolato.blogspot.com

    RispondiElimina
  16. FEDERICA e TERRY: grazie mille

    PAOLO: tornata anch'io da poco dalla Val Pusteria anche là un delirio di torte...

    DOLCEAMARA: prova, prova Lisa, poi fammi sapere. Se ti piacciono i cheesecake non rimarrai delusa

    OXANA. ruba pure bella, ciao

    IANA: ah già tu hai familiarità con l'area germanica, qualche volta me ne dimentico. baci

    EDI: è propio come la descrivi tu, si scioglie in bocca

    MAURINA: strana vero? ciao

    FEDERICA: si sarebbe un'idea per smaltire la bustina "stantia". Lieta di conoscerti, passo da te quanto prima e cerco sicuramente di partecipare alla tua raccolta. A presto.

    RispondiElimina
  17. Ciao! Ma ceh strana questa torta con il budino!! Delicata, compatta e leggera!
    baci baci

    RispondiElimina
  18. davvero interessante questa ricetta, mi vedi un po' incerta nell'utilizzo del busta di budino, ma quella è una mia fissa, perchè la torta ha davvero un aspetto golosissimo, scioglievole e profumata ;)
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  19. Veramente deliziosa questa torta... e le mele nei dolci le adoro!! Brava!!
    Franci

    RispondiElimina
  20. Le torte alla ricotta le abbiamo scoperte da relativamente poco e ne andiamo pazzi, la tua ci ha letteralmente folgorati, aprendo un varco di golosità bello grande. Anche l'utilizzo della busta di budino ci intriga perchè è come ridargli nuova vita!
    Un baciotto da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  21. MANU E SIVIA: Grazie belle

    FRA: lo so anch'io ero perplessa con il budino. Lo ritrovo spesso nei dolci austriaci o tedeschi, ho voluto rispettare la "tradizione"

    FRANCESCA: Si hai ragione, le torte con le mele sono veramente speciali

    LUCA E SABRINA: ciao, che bello leggervi. Vi faccio spesso visita anche se non ho mai lasciato dei commenti ai vostri post, ma ormai che il ghiaccio è rotto ... A presto, baci.

    RispondiElimina
  22. ciao, bella ricetta.Se usassi la mousse di mele già fatta, tipo quella che si trova in commercio nei supermercati, quanta ce ne vuolein peso?
    Grazie
    Luisa

    RispondiElimina
  23. Luisa, penso che 250 gr di mousse pronta dovrebbero essere sufficienti :-) Ciao!

    RispondiElimina
  24. grazie, proverò con 250 gr.e poi vi farò sapere
    ciao

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram