I Bourbon biscuit

venerdì, marzo 12, 2010



Qualche giorno fa la mia piccolina stava male e volevo prepararle dei biscotti per la merenda. A lei piace molto il cioccolato, ma volevo evitare di darle qualcosa di troppo ricco. Sembra incredibile, ma continuavo a trovare ricette con doppio o triplo cioccolato, super extra "crunchy", arricchite con gocce fondenti, e non andavano proprio bene, poi mi sono tornati alla mente i Bourbon biscuit: questi facevano il caso mio.

I Bourbon biscuit, chiamati anche semplicemente Bourbon, sono dei biscotti rettangolari al cacao appaiati, farciti con una crema al cioccolato.
I Bourbon furono lanciati sul mercato inglese nel 1910 con il nome di Creola, e presero poi il nome dalle case reali di Francia e Spagna.
Io, alla piccola malata, li ho serviti "simple", ma al posto della farcia classica, composta di burro e zucchero (che apprezzo poco) si possono spalmare di nutella, o, perché no, anche personalizzare con un velo di marmellata di arance.

Bourbon biscuit


Ingredienti per 36 biscotti rettangolari


farina 250 gr
zucchero 120 gr
burro 120 gr
lievito chimico 1/2 cucchiaino
cacao amaro 3 cucchiaini
miele 2 cucchiaini

Per la farcitura


burro 50 gr
zucchero a velo 100 gr
cacao amaro 1 cucchiaino
caffè solubile 1 cucchiaino sciolto in 1 cucchiaino di acqua


In una ciotola lavorate il burro con lo zucchero fino a che diventerà spumoso, aggiungete il miele, e successivamente la farina setacciata con il lievito e il cacao.
Mescolate fino a che otterrete un composto morbido e, se necessario, aggiungete un po' di latte.
Stendete l'impasto su un piano infarinato e ricavate dei rettangoli, dovreste riuscire ad ottenerne circa 36, di 6 cm x 3,5 cm.
Ponete i biscotti su una teglia coperta da carta forno e cuocete a 160° per 15-20 minuti.
Una volta cotti, fateli raffreddare su una griglia.

Nel frattempo se volete la preparazione classica, preparate la farcia: montate il burro ammorbidito con lo zucchero, il cacao e il caffè, fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Spalmate i biscotti ormai freddi con la farcitura e uniteli due a due.


NOTE: Potete sostituire la farcia con qualsiasi ripieno voi gradiate, dalla crema, alla marmellata alla nutella. Non saranno come gli originali, ma saranno buoni lo stesso.
I buchini li ho fatti con il retro di uno spiedino di legno, tanto per renderli più simili a quelli che si trovano in commercio.

You Might Also Like

20 colazioni a letto

  1. Che gola!! Anche io quando sono malata voglio che qualcuno mi faccia dei dolci così!!!!! ;-)

    RispondiElimina
  2. Sicuramente con questi biscottini deliziosi nel suo lettino sarà stata davvero felice!!

    RispondiElimina
  3. Sabri sono buonissimi, golosi e immagino che la tua bimba li avrà apprezzati moltissimo.

    RispondiElimina
  4. Mmmmmmm, che belli!!! Te lo rubo uno-due!!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  5. Nome intrigante per dei biscotti che non conoscevo... e che DEVO provare!
    Grazie e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  6. Non conoscevo questi biscottini. Sembrano veramente buonissimi. Voglio quello stampinooooooo!!!!! ma dove lo hai trovato...è troppo sciccoso, very english :)
    Belli belli belli, bravissima

    RispondiElimina
  7. Sembrano davvero buonissimi, adoro fare i biscotti e credo che questi li proverò di sicuro
    un saluto
    cristina

    RispondiElimina
  8. mi mangerei lo schermo....troppo golosi!

    RispondiElimina
  9. Ciao è partito un nuovo contest mi piacerebbe se tu ne prendessi parte "Una ricetta per Pasqua" ci sono ben 3 classificati. Uno potresti essere tu!!! Termini e condizioni seguendo questo link:

    http://ilcucchiaiodoro.blog.tiscali.it/2010/03/11/il-contest-di-pasqua/

    Donatella

    RispondiElimina
  10. ELEL: ho pensato che quando si sta male ci vogliono un po’ di coccole aggiuntive!

    EDI: si, non sentiva più neppure la “malattia”

    DOLCEAMARA: si la Cami li ha apprezzati, ma ti dirò che un paio con l’arancia me li sono pappata anch’io, scontato no?

    OXANA: prendine quanti vuoi! Baci

    BARBARA: io li trovo semplici, ma al tempo stesso, di soddisfazione. Se li provi fammi sapere

    ELENUCCIA: Lo stampino è questo http://shop.ebay.it/?_nkw=Brigitte%20Keks%20Ausstecher%20Set&_nd1=See-All-Categories , ma senza le lettere all’interno. Anch’io ci vado pazza, ma esisterà sicuramente una “versione base”

    CRISTINA: allora, attendo anche la tua opinione in merito

    SIMONA, FEDERICA: grazie

    ILCUCCHIAIODORO: grazie Donatella, cercherò di partecipare sicuramente, anzi ho già un’ideuzza in mente

    RispondiElimina
  11. Ohhh sììì li ho presenti!
    un'ottima riproduzione la tua...te ne ruberei uno! sembran proprio deliziosi!:)

    RispondiElimina
  12. Ma quanto sei brava??? !!!
    Mi foai sempre gols...pure dopo pranzo!!!

    RispondiElimina
  13. molto carini questi biscotti, e mi hai ricordato che non ho lo stampo rettangolare per farli, lo devo rimediare!

    RispondiElimina
  14. ciao sabri, questi sono incantevoli!

    RispondiElimina
  15. Davvero buoni questi biscotti, effettivamente personalizzabili nella farcia, sono leggeri e piuttosto semplici ma anche gustosi e belli da vedere. Mi piacerebbe provarli. Un saluto. Deborah

    RispondiElimina
  16. Trovo fantastici questi biscotti, li devo assolutamente provare. Ricetta copiata, grazie.

    RispondiElimina
  17. TERRY: grazie Terry, in realtà potevo anche metterci il nome, ma mi è venuto in mente dopo, mannaggia

    MARY: ma grazie Mary mi metti in imbarazzo

    FRANCESCAV: si, si mi pare un'ottima scusa per acquistarlo

    IANA: grazie mami

    IL SAPORE DEL VERDE: Io con l'arancia li ho trovati deliziosi. Un bacio, Deborah

    MAURINA: Attendo di sapore se ti son piaciuti! Ciao

    RispondiElimina
  18. Alquanto sfiziosi. omioddio anche oggi la dieta va a afarsi friggere!!!

    :-)

    RispondiElimina
  19. RADICCHIODIPARIGI: ehh si la dieta, davanti a cose così si dimentica. Rimandiamo a domani, che dici :-))) ?

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram