Ricetta Notte folle a Manhattan: secondo piatto con contorno - "Filetto di maiale con asparagi e misticanza primaverile"

venerdì, aprile 30, 2010


Ed eccoci al secondo appuntamento con il menù romantico di "Notte Folle a Manhattan".


Che cosa avrebbero preparato i Foster, come secondo piatto, se anziché uscire avessero preferito organizzare un tête-à-tête tra le mura domestiche?

Ho pensato che almeno sul secondo un qualcosa di afrodisiaco doveva esserci. 
Se ci fosse anche solo una probabilità che alcune pietanze possano avere degli effetti positivi sull'erotismo, vorremmo perderli proprio in un occasione del genere? Direi di no, e così ho pensato agli asparagi verdi, che rientrano nella categoria dei cibi che si legano all'eros soprattutto per la loro forma, e qualche foglia di rucola, che nell'antichità veniva chiamata addirittura "erba lussuriosa".
Queste e altre verdure incorniciano dei bocconcini di filetto di maiale saltato in padella e vengono condite con una vinaigrette addolcita da una punta di miele.



Filetto di maiale con asparagi e misticanza primaverile

Ingredienti per 2 persone

filetto di maiale 200 gr
asparagi verdi 6 pezzi
carota 1 media
misticanza primaverile (songino, rucola, lattughino) 50 gr
rapanelli 4
olio extravergine di oliva
sale

Per la vinaigrette
olio extravergine di oliva 1 cucchiaio
aceto balsamico 10 ml
senape 1/2 cucchiaino
miele 1/2 cucchiaino
sale
pepe
timo qualche fogliolina

Tagliate il filetto di maiale a fette non troppo sottili (dovreste ottenere circa 8 fette in tutto), salatelo pepatelo e cospargetelo con un po' d'olio, mettete da parte.
Pulite gli asparagi eliminando la parte legnosa e tagliateli in diagonale, lasciando integre le punte. Raschiate la carota, tagliatela a rondelle dando un taglio diagonale e lessate entrambe le verdure in acqua bollente salata. Tenetele al dente, scolatele e mettetele da parte, possibilmente al caldo.
Pulite le verdurine primaverili, affettate i rapanelli e preparate la vinaigrette, lavorando tutti gli ingredienti con una piccola frusta o con una forchetta .
In una pentola antiaderente cuocete la carne da entrambi i lati fino a che sarà cotta e avrà assunto una bella colorazione, ci vorranno pochi minuti.
Condite le verdurine primaverili con poco meno della metà del condimento e suddividetele su due piatti, aggiungete le carote e gli asparagi (se fossero diventati troppo freddi meglio dargli una scaldatina al microonde) , sovrapponete la carne e condite con la vinaigrette rimasta aiutandovi con un cucchiaio.

You Might Also Like

17 colazioni a letto

  1. Sabri, che bel piatto! Deve esser proprio buona questa "tagliata" di maiale.
    Copio
    ciao
    Ale

    RispondiElimina
  2. Ottimo piatto!! Anche tu vai con gli asparagi oggi eh!! Telepatia?!?

    RispondiElimina
  3. Afrodisiaco o no questo piatto è un meraviglioso connubbio di colori e di sapori. Molto invitante e stuzzicante, quindi perfetto :)

    RispondiElimina
  4. Wow che bel piattino elegante e completo! buonissimo!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. ALE: grazie mille Ale, copia pure è un piatto buono, veloce e anche piuttosto leggero

    FEDERICA: bellissimo il tuo risottino. Se non approfittiamo adesso per mangiarli ...

    ELENUCCIA: grazie mille Elenuccia! bacio

    MANUELA E SILVIA: grazie gemelline, buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Ecco qua un altro piatto con gli asparagi da tener ben presente...è una squisitezza!!!

    RispondiElimina
  7. buonissimo, mi sembra un'ottima ricetta!!

    RispondiElimina
  8. Una ricetta dal sapore e profumo primaverile!!
    Visto che stasera ho comperato gli asparagi, mi hai fatto venre voglia di consumarli così!
    Buon fine settimana e buon 1° maggio!

    RispondiElimina
  9. Che bella idea una tagliata con il maiale, veramente accattivante, sicuramente appetitosa e sel'appetito vien mangiando....
    Baci Alessandra
    Buon I maggio

    RispondiElimina
  10. Complimenti Sabri è un piatto bellissimo e immagino il gusto... buona giornata.

    RispondiElimina
  11. Anch'io ti faccio tanti complimenti per un bellissimo piatto e ti auguro di vincere;))))!!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  12. Sabri che piatto appetitoso! Un gusto pieno e deciso (quello del filetto) con uno delicato di accompagnamento (gli asparagi) e poi la misticanza a legare il tutto. Ottimo! Una scelta saggia di ingredienti! Buona settimana. Deborah

    RispondiElimina
  13. DOLCEAMARA: grazie Lisa, ho visto che anche tu hai preparato un bel piattino con gli asparagi

    MICAELA: grazie mille!

    SOLEMA: fammi sapere se il piatto è stato di tuo gradimento

    ALESSANDRA: non si sa mai vero?

    SUSY e OXANA: grazie !

    DEBORAH: mi fa davvero molto piacere tu condivida l'abbinamento degli ingredienti. Buona settimana anche a te!

    RispondiElimina
  14. Mi piace, mi piace!!!!
    Devo provare questa delizia...il filetto è in freezer,mancano solo gli asparagi :))
    Grazie Sabri...e...votato e commentato!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  15. a quest'ora che fame...mi andrebbe proprio un po' di ciccia coem il tuo piatto

    RispondiElimina
  16. AURELIA: grazie di tutto, anche dei voti ovviamente! Un bacione

    PAOLO: l'ora è quella giusta! grazie della visita Paolo

    RispondiElimina
  17. Ciao Sabri eccomi qui a sbirciare!! E' veramente invitante questo piatto ottimo accostamento!!
    Un abbraccio Arianna

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram