Chutney al mango e albicocche, la scoperta del succo d'agave e piccolo reportage fotografico di viaggio

venerdì, luglio 09, 2010


Siamo rientrati dalla recente vacanza in Germania, neanche a dirlo, con una vagonata di birra e qualche bottiglia di vino Alsaziano oltre ad una copia di Essen & Trinken, rivista di cucina tedesca che apprezzo da tempo, ma faccio un po' fatica a recuperare in Italia.
Il chutney di oggi arriva proprio dal numero di luglio della rivista, e viene abbinato alla carne di maiale in una ricetta che pubblicherò nei prossimi giorni.
La particolarità di questo chutney è di utilizzare oltre alle albicocche, del mango essiccato, il che non è male tenuto conto del fatto che i mango che acquisto nella mia città non sono sempre il massimo del gusto.
Un'altra particolarità di questo chutney è data dall'utilizzo del succo di agave come dolcificante. Ammetto che non avevo mai sentito parlare in precedenza del succo o sciroppo d'agave, che scopro essere un dolcificante naturale. L’ho acquistato ad un prezzo non proprio super economico (6 euro 500 ml) presso un negozio di prodotti biologici e naturali: facendo una ricerca in rete ho trovato che già qualche tempo fa ne aveva parlato diffusamente Gunther qui. Se volete approfondire l'argomento, leggete l'articolo perché è veramente bello ed esaustivo.
Il succo d'agave a mio modo di vedere si sposa a meraviglia con il chutney, perché conferisce la giusta nota di dolcezza senza rendere la preparazione stucchevole.
Alla fine della ricetta vi offro un piccolo reportage per immagini dei luoghi visitati durante la vacanza. Ah, se ci fossero dei camperisti interessati alle aree di sosta attrezzate e campeggi, scrivetemi pure. Siamo preparatissimi ;-)

Chutney al mango e albicocche
Ingredienti per un vasetto da 300 ml

scalogno 50 gr
aceto di mele 75 ml
cannella mezza stecca
limone bio 1
mango essiccato 25 gr
succo d'agave 125 gr
albicocche 250 gr
sale 1/4 di cucchiaino

Affettate finemente gli scalogni e cuoceteli in una pentola capiente con l'aceto e la cannella per circa 5 minuti a fuoco medio.
Pulite bene il limone, grattugiate 1/2 cucchiaino di buccia e ricavate circa 2 cucchiai di succo.
Tritate finemente il mango e unitelo agli scalogni assieme al succo d'agave e il limone, e cuocete per circa 10 minuti.
Tagliate a metà le albicocche, eliminate il nocciolo e tagliatele a pezzetti.
Aggiungete le albicocche agli altri ingredienti, unite il sale e cuocete per altri 20-25 minuti.
Versate il chutney in un vasetto sterilizzato, tappate, capovolgetelo e fate raffreddare.



MONACO DI BAVIERA
(mercato)



DACHAU




LAGO DI COSTANZA

DONAUESCHINGEN


BREISACH AM RHEIN


COLMAR (Alsazia)



FRIBURGO



SALISBURGO


L'ULTIMO TRAMONTO PRIMA DI TORNARE A CASA

You Might Also Like

14 colazioni a letto

  1. Mi hai fatto venire un nodo al pancino :-( bello tutto, l'ultima foto straordinaria...un grosso bacio...ma la foto della foresta nera? :-(

    RispondiElimina
  2. che meraviglia... dev'essere buonissimo! e le foto... stupende!

    RispondiElimina
  3. condivido in pieno il commento di Libera..l'ultima foto con la tua bimba è stupenda....Il chutney e le altre foto sono belle ma l'ultima è speciale....un abbraccione!

    RispondiElimina
  4. Mi unisco a Libera, Micaela e Chiara: ultima foto con la tua pupa è favolosa!!! Oviamente anche tutte altre sono bellissime, mi è venuto una voglia di andare a Monaco;(........
    Bella ricetta, te la rubo;)
    Un bacione e buon week sulla spiaggia!

    RispondiElimina
  5. che bontà! molto originale... non vedo l'ora di leggere la ricetta con il maiale! complimenti per il viaggio, le foto e la bimba!!! io adoro la Germania, il Reno, la Francia... un saluto a tutte

    RispondiElimina
  6. ACCANTOALCAMINO: cavolo, ma sai che una foto SOLO della foresta mi sa che non c'è. Devo vedere meglio, se la trovo te la mando in privato. Oggi ho mangiato alla Bajta, bellissimo, tranquillo e una tartara da urlo, e un dolce .... che devo assolutamente provarea a rifare.

    MICAELA: garzie Micky, ho visto che la pancina cresce eh? Che belle emozioni!

    CHIARA: grazie Chiara un abbraccio anche a te

    OXANA: era tanto che non andavo a Monaco ed è proprio bellissima, molto ospitale. Buon weekend anche a te

    BETTA: Concordo Betta, sono tutti posti bellissimi in cui si sta proprio bene. A presto!

    RispondiElimina
  7. Salisburgo l'ho rivisitata qualche anno fa ed è sempre stupenda, di Monaco ho un ricordo vago perché ero più piccola. Grazie per aver condiviso con noi queste belle immagini...e anche il chutney :). Baci. Lisa

    RispondiElimina
  8. Bellissimo tutto, dal chutney che sa di delizia allo stato puro, alla vacanza che vi siete regalati e che mi ha fatto sognare di luoghi che adoro e che sono dentro il cassetto dei desideri, alla foto della tua piccola al tramonto che è la magia più bella che posso immaginare. Ecco mi hai toccato le corde del cuore in mille ed un modo. Sei straordinaria.
    Il succo di agave l'ho scoperto anche io di recente e sì, è vero, costa tantissimo, mai provato invece il mango essiccato!
    Baci e buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  9. Mi son fatto una cultura leggendo quest post: ignoravo che esistessero il chutney (spero di averlo scritto giusto!), il succo di agave e "Essen & Trinkene" :-) Però se mi interroghi adesso so tutto, compreso il prezzo dello sciroppo! :-D

    P.s. Ma... alla fine della fiera... il chutney è buono?

    RispondiElimina
  10. Che bel reportage fotografico...io la Germania non l'ho mai visitata ma ne ho sempre più voglia anche grazie ad amiche che me ne han parlato bene! le tue foto poi invogliano!
    :)
    Ottimo anche il chutney, li amo molto son ottimi con le carni per esaltarne il gusto! questo è molto invitante!!!
    Il succo d'agave io non l'ho mai provato ma l'ho vedo sempre al Naturasì... non ho idea del prezzo, cmq lo proverò!:)
    baci

    RispondiElimina
  11. ciao, che belle foto!!!! Complimenti! C'è un premietto da me che ti aspetta, ovviamente se ti va di ritirarlo...
    ciao
    Ale

    RispondiElimina
  12. DOLCEAMARA: anch’io erano moltissimi anni che mancavo da quelle città, sono entrambe proprio belle. Un bacio

    LUCA E SABRINA: Sono tutti luoghi molto belli in cui si viaggia con estrema facilità. Quel tramonto era veramente stupendo. Per quanto riguarda il mango, invece, trattasi di prodotto “pericoloso”, un pezzetto tira l’altro … e chi si ferma più! Buon lunedì

    LUCIA: per il chutney di ricette pubblicate ne trovi a vagonate, ma questa mi sembrava un po’ diversa. Non è una di quelle cose che utilizzi di ritorno dal lavoro in una giornata infrasettimanale, ma può essere carina per un’occasione speciale. La risposta comunque è si, è molto buono :-)

    TERRY: io ho visitato nel corso degli anni solo alcune parti del paese, e devo dire che mi sono piaciute tutte. Mi manca ad esempio Berlino, che ho proprio voglia di vedere, e parte del nord. Sono d’accordo con te, il chutney è proprio un ottimo accompagnamento. Baci

    ALESSIA: grazie mille Alessia, ciao

    RispondiElimina
  13. la foto con l'albicocca è davvero invitante! :)

    RispondiElimina
  14. Grazie mille Barbara, ma forse è meglio che ti segua così imparo qualcosa ....

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram