Ma oggi non è Natale ?!? La casetta di Hansel e Gretel per la Cometa Pasticciona

venerdì, luglio 09, 2010



Già molti di voi avranno sentito parlare della bella inziativa di Mara e Alberto dal titolo "La Cometa pasticciona".
Si tratta di un contest che si pone l'obiettivo di raccogliere delle ricette semplici e divertenti, che potrebbero essere realizzate anche da un bambino. Le ricette più originali verranno raccolte in un ricettario che verrà venduto nel corso di un evento che si organizzerà nel periodo natalizio, in una location nella provincia di Vicenza. Il ricavato della vendita andrà a favore dell’associazione “Cometa A.S.M.M.E” per lo studio delle malattie metaboliche.
Ora, so che non è stagione, ma poiché leggo che Alberto e Mara sono alla ricerca di ricette natalizie e io e la Camilla ci siamo veramente divertite nella realizzazione della casetta di Hansel e Gretel, ho pensato di ripubblicare questo vecchio post, e dare intanto questo contributo alla raccolta, nell'attesa di creare qualcosa di nuovo e dedicato.




La casetta di Hansel e Gretel
Ingredienti :

panettone 1
zucchero a velo 250 gr
succo di limone qualche goccia 
albume 1
marzapane 200 gr

biscotti tipo frollini
zuccherini colorati
rotelle di liquirizia
marshmallow ricoperti al cocco
cartoncino verde per la base per il tetto
colori alimentari
biscottini con animali
bastoncini di biscotto ricoperti al cioccolato
smarties
zuccherini colorati
gelatine di frutta



Ricavate dal panettone un parallelepipedo di 12 cm x 8 cm di base e 12 cm di altezza. Con una delle parti avanzate formate il tetto, operando dei tagli obliqui .


Preparate la glassa: sbattete un albume con una frusta elettrica finché sarà gonfio (non deve essere montato a neve ), unite il limone e incorporate poco alla volta 200 gr di zucchero a velo. Il composto dovrà risultare corposo, ma "spalmabile".
Durante le fasi di lavorazione vi consiglio di coprirlo con della pellicola trasparente, perché non secchi troppo.
Spalmate una parete della casa alla volta con la glassa e posizionate i biscotti. Nei buchi rimasti potete infilare dei bastoncini al cioccolato, fissandoli sempre con della glassa.
Finite le pareti, passate al tetto.
Colorate una parte del marzapane con i colori alimentari e stendetelo su un piano da lavoro aiutandovi con dello zucchero a velo e un mattarello. Tagliate un pezzo di cartoncino di una misura lievemente superiore a quella del tetto e ritagliate un rettangolo di marzapane della stessa misura. Foderate il cartoncino con un po' di pellicola trasparente e posizionate sopra il marzapane, il peso lo terrà abbassato senza necessità di fissarlo ulteriormente.
Coprite la casetta con il tetto e procedete con le finestre.
Ritagliate dal marzapane dei rettangoli, che applicherete alle pareti con la glassa e passate poi alle persiane.
Completate la casetta secondo la vostra fantasia, potete aggiungere il camino, o altre decorazioni che vi aggradano. Noi abbiamo scelto di posizionare la casa su un'alzatina e usare come base un cartoncino verde, ma nulla vieta di preferire una base di pan di spagna, su cui posizionare poi, staccionate, animali e tutto ciò che la fantasia suggerisce.

You Might Also Like

4 colazioni a letto

  1. Mi pareva, questa è da Cometa Pasticciona...brava Camilla :-)

    RispondiElimina
  2. Ma che bella!!!!!!! ne ho fatta una anche io l'anno scorso ma non è venuta così bella...mi piace l'idea del panettone dentro, chissà come era buona!

    RispondiElimina
  3. mamma che bella..... ma sono senza parole!!!!
    grazie sabri!!!!

    RispondiElimina
  4. ACCANTOALCAMINO: più natalizia di questa, no?

    ELENUCCIA: il panettone rende le cose mooolto più facili e a prova di bambino/a di 2 anni e mezzo!!!

    MARA: grazie Mara sono contenta la "ricetta" ti piaccia. A presto.

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram