42^ Barcolana in compagnia di Olivia & Marino

venerdì, ottobre 15, 2010




Conoscete La Bottega di Olivia&Marino? Sì, sì: parlo di quei deliziosi prodotti da forno, schiacciatine, sfoglie, sfilati. Ho conosciuto questi prodotti della Pavesi in tempi relativamente recenti, grazie ad uno stand presente nella stazione di Venezia e, da allora , ne sono diventata totalmente dipendente.
Buoni per un aperitivo, sono ottimi anche da soli e sicuramente più sani di un pacchetto di patatine.
Le sfoglie sono il mio punto debole, devo fare forza su me stessa per non finire la confezione. Tutto questo per dire che qualche tempo fa mi ero iscritta al loro blog e avevo lasciato i miei dati, mi piaceva il loro modo di gestire il sito e le iniziative legate agli Itinerari dello sfizio.

Quando giovedì sera della scorsa settimana ho letto la posta e mi sono trovata un invito per un'uscita in barca a vela ho dovuto concentrarmi per bene e rileggere con calma il messaggio.
Alla 42^ Barcolana in compagnia di Olivia&Marino. Chi l'avrebbe mai detto? La vita a Trieste è molto piacevole, ma la città rimane lontana più o meno da qualsiasi cosa, per tale motivo le opportunità di partecipare a eventi sono assolutamente limitate.
Comprenderete, quindi, con quanto stupore ho appreso che Olivia&Marino aveva deciso di sponsorizzare una barca e concorrere alla 42^ Barcolana.
Nel corso della giornata di sabato sarebbe stato possibile partecipare a un'uscita in barca con aperitivo finale, si trattava solo di scegliere se uscire al mattino o al pomeriggio. Ho optato per il mattino.

Sabato mi sono svegliata elettrizzata: devo ammettere che, pur essendo triestina, non avevo mai avuto l'opportunità di uscire in barca a vela nel golfo di Trieste.
La giornata era fredda, ma bellissima, con un bel vento e il cielo sereno.
Arrivata all'ormeggio, puntuale alle 10:15 (anzi, forse anche un po' in anticipo ;-) ), proprio di fronte alla Piazza Unità d'Italia (la principale piazza della città), ho ritrovato un amico che faceva parte dell'equipaggio: che Trieste non sia una metropoli lo si capisce anche da questo. La barca era molto bella, un 15 metri che aspettava solo di salpare. Oltre allo skipper c'erano 3 marinai e altri 9 compagni di viaggio.
Abbiamo veleggiato per un paio d'ore, l'esperienza è stata veramente indimenticabile, solo il rumore delle onde e delle sartie che sbattono sugli alberi, il vento che scompiglia i capelli e sferza la faccia.

Alle 12:30 siamo tornati al porto, in tempo per un aperitivo a base di schiacciatine e sfoglie offerte dallo sponsor, accompagnate da affettati e formaggi locali. Un Prosecco per brindare alla mattinata e ad Olivia&Marino che hanno organizzato in maniera veramente deliziosa questo incontro.
Grazie, è stata un'esperienza che non dimenticherò.
Ed ecco alcune foto della giornata.


Ore 9:00: inizia una nuova giornata  



Lupi di mare               


Equipaggi     


L'equipaggio di Olivia&Marino     

Compagni di "viaggio" 
  


In navigazione      



Qui trovate il resconto delle giornate fatto da La Bottega di Olivia & Marino

You Might Also Like

14 colazioni a letto

  1. Sabrina, non sai con quanta gioia e soddisfazione ho letto questo tuo post, tu zitta, zitta, come una "vera Signora" e senza tanto baccano ti eri "coccolata" questa splendida avvventura, sono proprio felice per te, che tu abbia vissuto, inaspettatamente, questa emozione che, per una triestina, è sempre straordinaria.
    Belle le tue foto, bella quella luce che solo Trieste irradia (si, sono di parte, ma una luce così l'ho vista solo in Colorado)
    Sono emozionata.....ma.....non dovrò mica chiederti l'autografo? ;-)
    Commento "esagerato"? No, scritto col cuore, un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  2. Ciao Sabrina,

    è stato un vero piacere averti con noi. Grazie di questo bel post e alla prossima!

    RispondiElimina
  3. Ammetto (a questo punto senza vergogna) di aver fatto incetta delle schiacciatine distribuite come gadget in prossimità del loro stand. Sono state un'ottima merenda per i miei figli, che si sa, a stomaco pieno, sono meno inclini ai capricci :)

    RispondiElimina
  4. bellissimo reportage Sabrina, mi è piaciuto molto il taglio che hai dato alle foto ed al modo di postarle!Prima di scrivere questo commento ho pensato molto se era il caso di abbassarmi al livello di chi ha giudicato il mio post sulla Barcolana scritto da una "non signora",chi ha scritto queste ipocrite parole dovrebbe ripensare ai suoi comportamenti prima di gettare al vento giudizi che la qualificano all'istante...avevo considerato quella persona un'amica ma mi ha voltato le spalle, da un giorno all'altro, senza nemmeno avermi dato una spiegazione nonostante le avessi scritto per ottenere chiarimenti più volte, ormai di certe persone faccio a meno, ho cosa più importanti nella mia vita a cui dedicarmi..Sabrina spero tu non cancelli il mio giudizio, in fin dei conti un minimo di difesa mi deve essere lasciato ,almeno per par condicio...

    RispondiElimina
  5. Credo di essere stata chiamata in causa, premetto che non ho mai visto il post della blogger che mi precede nel commento, tra Triestine si può dire: gallina che canta ga fato l'ovo.
    A volte siamo meno importanti di quello che crediamo, ognuno ha le sue motivazioni e se qualcuno è malato di "protagonismo" nessun problema, la scena è tutta sua, con i suoi pensieri, le sue opinioni, il fatto che abbia pensato che mi riferissi a lei la dice lunga e commenta da sola, passo e chiudo questa sterile polemica che non fa altro che rafforzare la mia opinione, l'invidia, a volte, fa brutti scherzi.

    RispondiElimina
  6. h, Sabrina, dimenticavo, scusa se mi sno ermessa di usare questo splendido post ieno di sole e di aria pura per rispondere, in questo caso sei liberissima di cancellare il commento, non devo difendermi da nulla e da nessuno, un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Chiedo venia per gli errori di battitura..sono senza occhiali, sai è la "veciaia" ;-)

    RispondiElimina
  8. Cosa dovrei invidiare di te cara Libera, proprio niente, credimi...Il giorno che ti sei permessa di giudicare i miei contatti invitandomi a cancellarli"dì a quella di smetterla con quei commenti, mica tutti abbiamo tempo da perdere nel dare informazioni come te" mi è bastato;io con i miei contatti perdo tutto il tempo che voglio e ne sono felice...finiamola qui,il culatello è finito come la nostra pseudo amicizia....Trnquilla non ti rimpiango

    RispondiElimina
  9. Cavolaccio, torno dal ritiro della bambina alla materna e guarda cosa mi ritrovo? Un CASINO in pieno stile sul mio blog!

    A dar retta alla voglia, avrei cancellato tutta la vostra discussione, ma poiché non ho mai moderato, né eliminato commenti, ho scelto di lasciare tutto quello che avete scritto.

    E' capitato in passato che, io e Accantoalcamino, si ironizzasse sull'enfasi data da alcuni foddblogger ad eventi in cui uno viene chiamato a partecipare,quasi per caso, e per tale motivo non credo si riferisse a te Chiara.

    Nel tempo ho imparato che non si è più o meno bravi perchè ti mandano un sott'olio in omaggio o un uovo da decorare o perché hai un banner pubblicitario per cui vieni retribuito. Nella maggior parte dei casi le aziende arrivano a te semplicemente utilizzando canali diversi, e ad eccezione dei blogger più “famosi”, qualche volta si è dentro, qualche si è fuori.

    Alle fine ho sempre pensato che questi spazi rappresentano uno sfogo per ciascuno di noi, e sicuramente ognuno lo vive in maniera diversa.Io amo scrivere delle cose che sperimento in cucina, di qualche ricordo di viaggio, di alcuni momenti felici, come può essere stato quello di Olivia & Marino. Forse, rispetto ad altri,racconto poco di me, ma è una mia scelta.
    Rimane il fatto che ,nella maggior parte dei casi, siamo persone perfettamente normali, che hanno famiglia, lavorano, studiano, tutte con una grande passione in comune, che è la cucina.

    Tornando alla "querelle", scusatemi ma nello specifico non so di cosa stiate parlando: ho idea che sia stata scelta questa occasione per tirar fuori vecchie ruggini tra di voi.
    Francamente mi spiace, innanzitutto per i toni grevi con cui si è conclusa la discussione e secondariamente, ma non meno importante, per il fatto che sia stata scelta questa sede.
    Vorrei dire che ognuno ha il suo spazio in cui poter dar libero sfogo alle proprie idee, ma forse questa volta arrivo a dire di più, magari certe discussioni potrebbero rimanere private, se mai hanno fondamento di esistere.

    Vi saluto, Sabrina

    RispondiElimina
  10. Ch'emozione! Ho partecipato anch'io anni fa alla Barcolana...Un mare di barche ^_^

    Un bacio a Trieste città di bei ricordi...
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  11. Ciao Sabri, che bella avventura deve essere stata!! Complimenti le foto sono proprio bellissime ....anch'io sono una fan di Olivia & Marino acc.. ne mangerei a tonnellate!!
    Un grosso bacio a presto

    RispondiElimina
  12. BENEDETTA: ne ho mangiate a pacchi anch'io, ne hanno distribuite veramente moltissime. Perfette per i bimbi; anche Camilla con qualche carboidrato nella pancia è decisamente più gestibile!

    PAGNOTTELLA: si è vero sono proprio un'infinità, a vederele dall'altro il colpo d'occhio è incredibile.Un bacio anche a te Pagnottella

    GABRI: quelle robine là danno assuefazione, sono di un buono!

    RispondiElimina
  13. Che belle foto e bellissima giornata che hai trascorso! Ti posso solo invidiare;))
    Un bacione

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram