Muffin morbidi al cacao e kefir

lunedì, ottobre 04, 2010


Qualche settimana fa ho adottato un funghetto di kefir. Il piccolino mi è stato regalato da Oxana e consegnato a mano da Libera.
Il funghetto si comporta bene, e ogni 24-48 ora mi fornisce dell'ottimo latte fermentato, che ho iniziato ad utlizzare in vari modi.
La presenza del kefir conferisce una straordinaria morbidezza alle diverse preparazioni e in fase di cottura il sapore lievemente acidulo scompare completamente.
Ho trovato questi muffin di Annamaria (per la sua ricetta vedete qui ) e li ho adattati sostituendo il latte e lo yogurt con il kefir, per l'appunto, e aggiungendo del cacao.
Il sapore è eccezionale, me ne sono venuti 12 piccoli e 2 giganti. Ero curiosa di vedere come sarebbero usciti quelli grandi e beh, devo dire che sono veramente di soddisfazione: la prossima volta ne faccio di meno e tutti grandissimi.
Lo stesso venerdì 13 in cui ho adottato il kefir, Libera mi ha consegnato anche un po' della sua pasta madre, ma questa è una storia di cui vi parlerò la prossima volta...



Muffin morbidi al cacao e kefir
Ingredienti per 16 muffin piccoli o 8 grandi

farina 00 330 gr
zucchero 160 gr
cacao amaro 30 gr
uova grandi 2
kefir 200 gr ( nella ricetta originale 50 ml latte e 150 gr di yogurt bianco)
olio di semi 100 gr (io ho usato quello di girasole)
un pizzico di sale
lievito chimico 2 cucchiai rasi

Per decorare:
a piacere: granella, arancia candita, smarties

Mettete in una ciotola tutto gli ingredienti secchi, mescolati per bene. In un altro contenitore amalgamate tutti gli ingredienti umidi.
Versate l'impasto liquido in quello secco e mescolate fino a che otterrete un composto omogeneo e senza grumi.
Adagiate in uno stampo da muffin dei pirottini di carta e versateci dentro il composto riempendoli per 3/4, decorate a piacere e cuocete, per 15 minuti circa, a 180° nel forno statico.

NOTE: per i muffin più grandi ho utilizzato uno stampo in silicone con spazi piuttosto profondi, sembrano quasi dei mini-panettoni, tanto per intenderci.


You Might Also Like

29 colazioni a letto

  1. Ciao Sabri! io lavoro vicino a piazza Unità non è che me ne porteresti uno? così per la merenda...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Mi vergogno ma sono stati divorati tutti! Però quando li preparo un'altra volta ti tengo presente :-)Un abbraccio, Sabri

    RispondiElimina
  3. Ciao cara, io aspetto che mi arrivi il funghetto del kefir e poi proverò a farli pure io questi muffin, anzi farò una torta perchè mio marito non ama il 'monoporzione' ma la fetta.. e cosa si fà per amore! Ciao buona settimana, Kri

    RispondiElimina
  4. Sabrina, tu si che sai come coccolare i tuoi, ma i 2 giganti chi li ha mangiati? Hai ragione, il kefir da morbidezza alle preparazioni, io l'ho sostituito al latticello quando faccio il pane....aspetto il tuo, sono curiosissima :-9

    RispondiElimina
  5. Che meravilgia coccolarsi con una bontà unica!

    RispondiElimina
  6. deliziosi Sabrina, non ho mai usato il kefir,uso il latticello ...Un bacione

    RispondiElimina
  7. Ah ecco! Brava Sabri, usi il kefir per i cake e muffins, anche per il pane, palacinke ecc. che è molto MEGLIO e buono;))
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. mamma mia... sono fenomenali questi muffins, complimenti!
    buona settimana.

    RispondiElimina
  9. Quando ho visto la foto prima di leggere , ho proprio pensato a dei mini panettoni nella forma..non nella sostanza e devo dire che mi piacciono molto ..in tutto :)

    RispondiElimina
  10. dobbiamo incontrarci al più presto (ovviamente da te)!

    RispondiElimina
  11. Questo kefir è proprio magico! Che delizie sfornate...
    Mi incuriosisce aprticolarmente per il tipo di umidità che immagino lasci all'impasto...

    RispondiElimina
  12. Trovo davvero belli questi cucinamenti con il Kefir. Come ho detto a Terry, quando ero più giovane lo bevebo al posto dell'acqua... fa molto bene! questi muffin hanno un aspetto divino, Baci Sabri, a presto:)
    Pat

    RispondiElimina
  13. Bene bene, visto il risultato devo prendere anch'io il kefir!!!

    RispondiElimina
  14. Maddaiii anche tu con il kefir di Oxana! bene!
    hai visto da me il pane che ho fatto?...il kefir funge da lievito praticamente...ottimo!!!
    anche io l'ho usato in dei muffins, li rende davvero morbidi! proverò anche i tuoi...mi sembran stupendi con sto cupolone cioccolatoso!
    brava!

    RispondiElimina
  15. KRISTINA: io sono proprio contenta di averlo in casa, lo uso tantissimo. In monoporzione o no, penso sia un dolcetto buono allo stesso modo. Ciao, bella

    ACCANTOALCAMINO: si,come avrai capito, anch’io ormai lo sostituisco in qualsiasi preparazione. Il pane "cooming soon…"

    MARY: quando ho preso quel muffin gigante in mano mi è uscito un sorriso, sai come quando sei bambino?

    CHIARA: anch’io usavo molto il latticello, adesso avendo il kefir pronto ogni due giorni, sono passata a quello. E’ solo una questione di disponibilità, l’effetto è un po’ lo stesso :-)

    OXANA: hai visto ? Sono una brava allieva? Grazie ancora, sono veramente contenta di avere il kefir in casa

    BETTY: grazie mille Betty

    STEFANIA: si sono un po’ grossi, ma ho deciso che se si “sfora” meglio farlo alla grande !

    BENEDETTA: si dobbiamo farlo, ma niente tè della scopa :-) !!

    PARENTESICULINARIA: è un bel prodotto, lascia gli impasti morbidi a lunghi, ti direi che migliorano con il passare del tempo

    PATRICIA: ho letto che fa veramente bene, per ora lo uso come ingrediente nelle ricette o lo lascio filtrare e me ne faccio del formaggio. Faccio, invece un po’ di difficoltà a berlo, ma è certamente una questione di abitudine. Ciao Pat

    GABRI: Oxana sarà ben lieta di dartene un po’. Il mio è ancora piccolino, ma credo che lei abbia granuli per l’intera regione!

    RispondiElimina
  16. TERRY: ciao Terry, ho preparato anch'io la settimana scorsa il pane usando il kefir come lievitante, ne farò un post nei prossimi giorni. L'ho trovato fenomenale, sono rimasta molto soddisfatta del risultato. Ciao

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia anzi che meraviglie: le foto e i muffin. I miei preferiti sono i giganti sembrano piccoli panettoncini di cacao ^^ sono già entrata in clima natalizio! Come sempre è un piacere guardare le tue foto e leggerti ;)
    Abbracci a raffica
    Sonia

    RispondiElimina
  18. Bel-lis-si-mo. Tutto il post. Quasi quasi adesso mi rammarico per non aver chiesto ad Oxana un pò di kefir: da come ne parli pare proprio un grande alleato :) complimenti. Aspetto le notizie sulla pasta madre ;)
    Buona giornata,

    wenny

    RispondiElimina
  19. Mi hai fatto venir voglia di questo kefir....ma soprattutto una gran voglia di addentare quel bellissimo muffin!

    RispondiElimina
  20. sono bellissimi i tuoi muffins..e chissà che buoni col kefir!!!Ottimi!!!Grazie mille!

    RispondiElimina
  21. SUNFLOWERS8: anch'io sto già pensando al Natale ;-)

    WENNY: Oh, ma penso che se glielo chiede te ne manda. Si si, domani arriva la storia della pasta madre, una storia di minor successo :-)

    MILLA: io lo trovo stupendo e poi non devi fare proprio nulal per nutire il fungo, basta aggiungere un po' di latte fresco e fa tutto lui. Una meraviglia della natura!

    UNA ZEBRA A POIS: mobbidi, mobbidi

    GIULIA: prego cara Giulia

    RispondiElimina
  22. Marie Pomponette31 maggio 2011 13:07

    ciao!!!ho giusto del kefir in frigo e volevo provare a farli questo pomeriggio.una sola domanda:due cucchiai rasi di lievito..intendi quelli grandi da minestra?grazieeeee

    RispondiElimina
  23. Ciao Marie Pomponette, si quelli da minestra. Buon lavoro :-) !

    RispondiElimina
  24. Marie Pomponette31 maggio 2011 15:56

    sono in forno!poi ti farò sapere :) grazie!

    RispondiElimina
  25. Marie Pomponette1 giugno 2011 09:30

    sono buonissimi!leggerissimi e morbidissimi!grazieee!

    RispondiElimina
  26. Marie Pomponette : che bello, mi fa sempre piacere sapere che una ricetta è riuscita anche in un'altra casa ed è stata apprezzata. Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  27. vorrei sapere di piu' sul funghetto kefir cos'e'? e' la prima volta che ne sento parlare forse visto che sono riuscita solo ora a scoprire il blog sono una pivellina.....ringrazio tutte quelle che risponderanno antonia ciao

    RispondiElimina
  28. Ciao Antonia, scusa se rispondo solo ora, ma sono stata fuori città.
    Il kéfir è una preparazione ottenuta dalla fermentazione del latte. E' ricca di probiotici e fermenti e si prepara con il latte fresco e i granuli di kéfir.
    Questo sito ne parla in maniera piuttosto dettagliata http://kefir.ilbello.com/ Un saluto, Sabrina

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram