Cheesecake di castagne

venerdì, dicembre 17, 2010


Cheesecake classica, cotta al forno, per nulla complicata: si mescolano gli ingredienti alla bell'e meglio e si sbattono sulla base. L'unica seccatura è quella di preparare la purea di castagne, ma si può sempre preparare con qualche giorno di anticipo e conservare sigillata in frigorifero o,  se siamo proprio "presi per il collo", possiamo anche ipotizzare di comprare della purea surgelata.
La ricetta, scovata su una rivista americana, permette di realizzare una torta molto buona e fresca . Trovo che, sia per gli ingredienti utilizzati sia per la sua elegante semplicità, si adatti perfettamente alle, ormai prossime, giornate di festa.In più si può preparare con comodo il giorno prima, e questo per me è sempre un plus.



Cheesecake di castagne
Ingredienti per una torta da 23 cm di diametro

per la base
digestive 250 gr
burro 50 gr

per il ripieno
ricotta 500 gr
zucchero 125 gr
uova 3
tuorli 3
panna 250 gr
estratto di vaniglia 1 cucchiaino
brandy 2 cucchiai
purea di castagne 350 gr ( per realizzarla potete guardare qui dovreste partire da circa 500 gr di castagne fresche)

Preriscaldate il forno a 140°. Per la base, tritate i biscotti e mescolateli con il burro fuso, Versate il composto in uno stampo a cerniera di 23 cm di diametro, precedentemente ricoperto con della carta da forno, e livellate per bene il composto, aiutandovi magari con il dorso di un cucchiaio.
Mettete in una ciotola capiente tutti gli ingredienti della farcia, e con un frullatore elettrico amalgamate tutti gli ingredienti. Non dovete montarli, ma solo rendere il composto omogeneo.
Versate il composto ottenuto sulla base di biscotti: non vi preoccupate, risulterà molto liquido, ma poi rapprenderà...
Mettete alla base del forno una pirofila con dell'acqua, questa accortezza dovrebbe impedire alla torta di creparsi in fase di cottura e poi infornate a livello medio.
Cuocete, la torta in forno, per 1 ora e 10 minuti, fate raffreddare brevemente, e poi proseguite con il raffreddamento in frigorifero, meglio se per tutta la notte.
Se vi piace, cospargete con un po' di cacao a maro e servite con della salsa al cioccolato o qualche ciuffetto di panna montata.

You Might Also Like

20 colazioni a letto

  1. quindi le uova a crudo...
    mi paice questo cheesecake, te lo copio di sicuro ma userò le uova cotte ;-)
    buon w.e.

    RispondiElimina
  2. Ciao Sabri! mamma che buona. Ma esiste la purea di castagne surgelata??? dove la prendi da queste parte che quasi quasi la faccio....
    Baci

    RispondiElimina
  3. apperò che bel cheesecake che vedo!!! ne prenderei volentieri una fetta

    RispondiElimina
  4. Leggere i tuoi post alle 12:30 è una tortura.

    RispondiElimina
  5. Betty: si sono crude, ma poi cuociono in forno. Buon w.e anche a te

    Nepitella: si so che c'è in commercio, ma non l'ho mai comprata. L'unico posto che mi viene in mente a Trieste è Picard. Di certo ha le castagne arrostite e quelle pelate e surgelate a crudo e già così, almeno un po', il compito lo facilita. Potrebbe essere una cosa da trovare in Slovenia però. Alla prossima spesa butto l'occhio. Un bacio

    Elenuccia: serviti pure, è la bella pronta

    Benedetta: scuuusa. Baci

    RispondiElimina
  6. Come ti capisco, per il budino di castagne sono stata più a pelarle che a farlo e mangiarlo....ma se si trovano congelate il gioco è fatto..la neve è arrivata anche qui :-)

    RispondiElimina
  7. splendila ricetta, la proverò magari utilizzando la crema di castgne.
    ciao

    RispondiElimina
  8. E' bellissima ha dei colori in tono stupendi, brava e baci
    buon fine settimana ciao

    RispondiElimina
  9. Ciao! Eh ma così ci prendi per la gola! PEr due amanti delle castagne come noi..questo chesse cake è una meraviglia!
    baci baci

    RispondiElimina
  10. Cara è meraviglioso!!!!
    Complimentissimi

    RispondiElimina
  11. A me piace moltissimo proprio perchè ha le uova cotte. Una presentazione superba. Segno la ricetta, ma in congelatore ormai ho poche castagne, sarà per il prossimo anno. Tu dove trovi la purea congelata?

    RispondiElimina
  12. Un dolce originale, raffinato e squisito! Davvero complimenti :-)

    RispondiElimina
  13. Buon compleanno e "buona colazione a letto ;-)

    RispondiElimina
  14. Su questo Cheese cake spettacolare ti lascio gli auguri di Buon Compleanno da passare con la tua deliziosa Cami che securamente sarà a 'fare palle di neve'... come ho fatto io fino adesso (mentre il marito spalava, hihi)
    Bacioni Kris

    RispondiElimina
  15. BUONISSIMA RICETTA CHE PROVERò PER IL PRANZO DI CAPODANNO ,INSIEME ALLA RICETTA DEL COTECHINO.SOLO UNA DOMANDA:HO DELLA CREMA DI MARRONI CHE VORREI UTILIZZARE DA TEMPO,PUO' SOSTITUIRE LA PUREA DI CASTAGNE? GRAZIE PER L'EVENTUALE RISPOSTA E BUON NATALE.

    RispondiElimina
  16. Ecco il trucco per non avere torte crepate, un po' di acqua in forno!!! ;) Grazie mille.
    Poi, cheesecake raffinato mi piacciono molto le castagne e il fatto di poterlo preparare in anticipo mi sprona a provarlo quanto prima ^_*
    Buona Domenica

    RispondiElimina
  17. ACCANTOALCAMINO: si, in effetti l’ultima volta ne ho fatto una dose doppia e congelato la metà. Almeno ho “sofferto” una volta sola!

    STEFANIA: grazie Stefania, la cromia è piaciuta tanto anche a me. Un bacio

    FANTASIE: ciao Stefania grazie della visita.

    MANU E SILVIA, FRANCESCA: ciao ragazze un bacione

    SOLEMA: come dicevo a Nepitella, so che esiste, ma non l’ho mai trovata da noi. Tuttavia di certo a Ts esistono da Picard le castagne già pronte surgelate e la parte più noiosa del lavoro direi che così se ne va.

    LUCIA: grazie mille Lucia, è poi è pure di facile realizzazione :-)

    ACCANTOALCAMINO: grazie mille Libera, per tutto!

    KRISTINA: grazie Kris. Ma scusa, prendevi a palle di neve il marito che spalava? Sadica :-)!

    Myriam69: direi di si, l’unico consiglio che mi sento di darti e verificare il grado di dolcezza, non vorrei che la crema rendesse il dolce stucchevole, eventualmente gioca un po’ con il peso dello zucchero. Considera che alla mia purea di castagne avevo aggiunto solo qualche cucchiaio di zucchero a velo, non era insomma eccessivamente dolce.

    SUNFLOWERS8: in linea di massima funziona, anche se una mini crepa mi si è formata comunque , ma stava dalla parte della foto che non si vede ;-). A parte gli scherzi. era veramente minima e ad ogni modo, un lieve strato di cacao in polvere risolve qualsiasi problema :-))

    RispondiElimina
  18. Golosissimo questo cheesecake di castagne, sembra dire mangiami mangiami... Complimenti, ciao

    RispondiElimina
  19. So che sei occupatissima...allora ti lascio qui i miei più belli auguri di Buone feste a tutta la tua famiglia, una carezza a Camilla, ciao :-)

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram