Olio Capitale 5° Salone degli Oli extravergini tipici e di qualità

domenica, marzo 27, 2011



Si è svolta, lo scorso weekend a Trieste, la 5a edizione di Olio Capitale, unica fiera interamente dedicata all'olio d'oliva in Italia.
Per la nostra città si tratta di un evento; vivere in un luogo defilato come il nostro offre indubbiamente dei vantaggi (aria ancora respirabile, possibilità di uscire la sera in tutta tranquillità, più in generale, una vita ancora a misura d'uomo), ma al tempo stesso non definirei Trieste proprio un centro pulsante per quanto riguarda manifestazioni e attività culturali. Per questo motivo, occasioni come Olio Capitale sono ancor più apprezzate.


La manifestazione, che si è svolta nel corso di 4 giornate, ha visto la presenza di 260 etichette provenienti dall'Italia e dall'estero.
Oltre agli stand dei produttori, presso i quali era possibile assaggiare i diversi prodotti, è stato organizzato anche un bellissimo oil bar con degustazione guidata.


Nel corso della prima giornata ho goduto della compagnia di Libera (immortalata nella foto qua sotto), che ha curiosato con me tra gli stand e con la quale ho partecipato ad un breve corso di degustazione tenuto dall'OLEA.

L'O.L.E.A. è l'associazione che dal 1995 promuove il gusto della qualità e organizza corsi di degustazione. Questo momento formativo mi ha appassionato veramente molto e mi ha permesso di capire come si fa un assaggio, quali elementi ricercare e quali sono le caratteristiche che sono proprie ad un olio di qualità. L'associazione ha delle delegazioni nelle diverse regioni italiane, presso le quali vengono svolti dei corsi a vario livello, da quelli amatoriali fino a quelli professionali,  e devo dirvi che ci sto facendo un pensiero.
Parallelamente alla manifestazione, si è tenuta una Scuola di cucina con preparazione e assaggio di piatti della tradizione italiana cui sono stati abbinati oli diversi.

Inoltre incontri e dibattiti sul tema dell'olio, alcuni rivelatisi di notevole interesse.
Inutile dire che ho fatto dei “danni”, e al termine del Salone me ne sono andata con un bel bottino di olietti vari.
Se volete vedere chi ha vinto il concorso per i migliori oli per il 2011, date un'occhiata al sito, troverete notizie molto precise, e se per caso l'anno venturo siete in zona, valutate la possibilità di fare una capatina, perché ne vale proprio la pena.

You Might Also Like

10 colazioni a letto

  1. Davvero molto, molto interessante questa fiera!

    RispondiElimina
  2. Che invidia!!!!!Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  3. Lerocherhotel: si davvero, non si finisce mai d'imparare!
    Solema: è stata una cosa dell'ultimo momento, ma l'anno prossimo sarebbe bello organizzarsi meglio e incontrarsi no?

    RispondiElimina
  4. Come mi piacerebbe assaggiare tutti questi oli, per me pane e olio e` un mangiare delizioso, quando l'olio poi e` eccellente che goduria!

    RispondiElimina
  5. Certo che sara' stata un'esperienza davvero interessante!! [ersonalmente ne capisco poco di olii e mi piacerebbe molto imparare a distinguerli e scoprire gli abbinamenti migliori.

    RispondiElimina
  6. Ciao Sabri, il prossimo anno facciamo full immertion, mi è piaciuto molto scoprire l'olio che sa di "banana"..a domani :-)

    RispondiElimina
  7. Ehyy io non ne sapevo niente, vivo proprio in un altro mondo :( mi sarebbe piaciuto partecipare, magari il prossimo anno ;) Ciao Libeee ti sei tagliata i capelli?? un bacione a tutte e due! Kri

    RispondiElimina
  8. The Monster :-D io ovviamente....

    RispondiElimina
  9. CHAMKI: hai ragione, il pane con l'olio, se l'olio è buono, è uno dei piaceri della vita. Un bacio

    ELENUCCIA: neanch'io elena, per questo mi è piaciuto questo primo approccio e poi chissà che la cosa non continui..

    ACCANTOALCAMINO: hai grandi capacità gusto-olfattive Libera. Non commento il tuo ultimo intervento, invece :-). Te son la solita!! Un bacio

    KRISTINA: Kri, il caso ha voluto che io abbia acquistato il giornale locale e abbia letto la notizia. Neanch'io ne sapevo nulla, non avevo visto cartelli in giro, ma forse mi erano solo sfuggiti, non so dirti. Per l'anno prossimo ci si organizza dai :-)

    RispondiElimina
  10. Potresti togliere la foto di quella brutta ceffa con la giacca pied de poule, deturba la raffinatezza di questo blog...

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram