Pomodori alle erbe

giovedì, giugno 09, 2011



Uno dei miei piatti preferiti estivi sono i pomodori gratinati. Il pomodoro è per me la quintessenza dell'estate, e poi mi fa venire in mente il periodo in cui vivevo dai miei: mamma me li preparava spesso, al forno con un po' d'aglio, prezzemolo e il pane grattugiato arricchito con del buon olio d'oliva. Li ho sempre trovati perfetti, caldi, tiepidi e pure freddi.
Certo per realizzarli bisogna accendere il forno e si sa, d'estate qualche volta, non se ne ha proprio voglia ....
Questa ricetta è a mio modo di vedere una buona alternativa: è più veloce, si prepara in padella, e risulta forse un po' più leggera. Il pangrattato arricchisce il pomodoro, e le erbe profumano il tutto in maniera perfetta.


Pomodori alle erbe
Ingredienti per 4 persone
(tratto da "Le verdure" Antonio Piccinardi) 
pomodori ben sodi 4
erbe fini fresche tritate (es. prezzemolo, basilico, timo, maggiorana, origano) 2 cucchiai
pangrattato 20 gr
olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
sale
pepe

Lavate i pomodori, tagliateli a metà orrizzontalmente e privateli dei semi e dell'acqua di vegetazione.
Conditeli con sale e pepe, e fateli rosolare da entrambi i lati, in una padella in cui avrete scaldato l'olio.
Togliete i pomodori dalla padella, eliminate l'olio in eccesso e disponeteli su un piatto da portata, cospargeteli con le erbe tritate.
Fate saltare il pangrattato con l'olio rimasto nella padella. Quando sarà diventato dorato versatelo sui pomodori e servite.

You Might Also Like

23 colazioni a letto

  1. molto molto sfiziosa e veloce questa ricetta, complimenti! Anche io associo i pomodori all'estate... :)

    RispondiElimina
  2. Come ti capisco! Anche per me i pomodori sono i re dell'estate! Io vivrei di pomodori da giugno a settembre. Potrei mangiarli tutti i giorni a tutti i pasti (non esagero, eh! ;-) )
    Questa ricetta è sfiziosissima! La proverò presto!!

    RispondiElimina
  3. Valentina: i pomodori, se sono buoni, non hanno veramente eguali ! Un bacio

    Tery: ti credo perché per me è lo stesso. Fanno bene e si sposano praticamente con tutto! Un bacio Tery

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo con te, i pomodori fanno veramente "tanta estate" e sono buonissimi, gratinati così sono perfetti!! un bacione!!Olga

    RispondiElimina
  5. Sabrina, io quoto Tery, anch'io pomodori forever....è proprio il caso di dirlo: w l'Italia...la ostra Italia meravigliosa che ci regala queste delizie, baseto :-)

    RispondiElimina
  6. anch'io adoro i pomodori!!! e adesso che non sono ancora al top farli così acquistano un saporino squisito :P voglia matta!!!

    RispondiElimina
  7. Sabriiii!!! sento il profumo fino a qua:) che voglia che mi è venuta prova a metterci anche un goccio di aceto balsamico e vedrai :)
    Baci

    RispondiElimina
  8. Olga: grazie Olga un bacione!

    Accantoalcamino: hai ragione, abbiamo delle verdure meravigliose. Be' in verità abbiamo anche molte altre cose belle e che forse, qualche volta, ce ne dimentichiamo :-)! Baseto

    Blueberry: si hai ragione, la cottura e gli aromi ne esaltano il sapore, anche se non sono al top. :-)

    Nepitella: la prossima volta ci provo sicuro! Gnam!! Bacio

    RispondiElimina
  9. Anche io li adoro, ma li avevo accantonati quest'estate visto che sono senza forno...sei la mia salvezza!!!

    RispondiElimina
  10. Anche io sono una pomodori addicted! Troppo buoni e in questa versione saporita, aromatica e pratica visto che non serve nemmeno di accendere il forno devono creare dipendenza! Un bacio

    RispondiElimina
  11. ELEL: allora la ricetta arriva al momento giusto! Sono contenta.

    SARETTA: si, se il sapore si sposa con la semplicità/praticità la ricetta mi piace :-) Un bacio

    RispondiElimina
  12. Li faccio anche io ogni tanto, ma al forno. Non mi stancherei mai, nemmeno io, di mangiarli. Pieni di gusto e profumati.
    Ciao :)

    RispondiElimina
  13. Bella idea, preparare i pomodori in padella! Secondo me il gusto ci guadagna anche... Li proverò e vedrò se ho ragione :-) Ciao cara! Un abbraccione.

    RispondiElimina
  14. che meraviglia la tua ricetta,li provero' subito!

    RispondiElimina
  15. Nooooooo ma questa e' un'idea geniale!!! anche io adoro i pomodori gratinati e mia nonna me li preparava sempre quando andavo da lei. Certo che d'estate e' dura accendere il forno...ma adesso ho la soluzione!!!!

    RispondiElimina
  16. che bel piatto Sabri, lo farò, adoro i pomodori! un bacione...

    RispondiElimina
  17. Effettivamente accendere il forno diventa pesante, ma questa versione li rende proprio appetitosi!

    RispondiElimina
  18. Ciao cara, che ricetta buona e sfiziosa! Brava! Bacione e buon week!

    RispondiElimina
  19. Li adoro! Li preparo spessissimo e accompagnano benissimo ogni piatto!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  21. adoro i pomodori gratinati, questo modo di cuocerli per me è nuovo e lo trovo veramente interessante mi piace lo proverò immediatamente!! bacioni

    RispondiElimina
  22. sono favolosi, li ho sempre fatti al forno, anche d'estate perchè mi piacciono troppo e non ci rinuncio. Però ora li proverò anche in padella....un'idea geniale. Grazie!
    Un bacione

    RispondiElimina
  23. PER TUTTE: scusate il ritardo con cui rispondo, ma mi sono veramente incartata in questi giorni !!

    DOLCEAMARA: si come dicevo anche a casa dei miei venivano preparati sempre al forno e quanto buoni sono???

    LUCIA: si Lucia, e poi fammi sapere cosa te ne pare

    NEVE DI MARZO: grazie :-)

    ELENUCCIA: si preparano in un momento e sono gustosissimi!!

    CHIARA: un bacione

    FANTASIE: siamo appena a giugno e io faccio già una difficoltà immane, figurarsi più avanti!

    KIARA: Grazie bella, buon weekend a che a te!

    GIOVANNA: si è vero sono molto versatili

    GABRI: si, puoi prepararli anche in vacanza tanto sono veloci !

    VIOLA: Prego Viola, un grosso bacio

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram