Torta di cocco alle more

venerdì, giugno 17, 2011


Preparo sempre con piacere questa torta di Bill Granger, che unisce il cocco e le more. Trovo che l'abbinamento funzioni benissimo, perché le more stemperano la dolcezza del cocco essicato.
La torta si compone di tre strati: una base morbida sulla quale viene adagiato uno strato di marmellata di more e frutta, e a completare una parte resa croccante dal cocco.
La torta si presta benissimo ad essere preparata con un giorno d'anticipo anzi, devo dire che con un po' di riposo i sapori si armonizzano ancora meglio. Facile da gestire, se ne ottengono circa 20 quadratini che risultano molto comodi anche per un picnic o una festa.

Torta di cocco e more
Ingredienti per 20 fette

Per la base
burro 125 gr
zucchero 60 gr
uovo 1
estratto naturale di vaniglia 1 cucchiaino
farina 00 185 gr
lievito chimico 1 cucchiaino
latte 60 ml

Per il ripieno
marmellata di more 175 gr
more 250 gr

Per il rivestimento
burro 100 gr
zucchero 5 cucchiai
uova 2
cocco disidratato 225 gr
farina 00 60 gr

Accendete il forno a 180°.
Per la base: montate il burro con lo zucchero fino a che diventerà chiaro e spumoso. Aggiungere l'uovo e la vaniglia; quando l'uovo sarà ben amalgamato, unite la farina e il lievito setacciati e il latte. Distribuite il composto in una teglia (30 cm x 20 cm), imburrata o ricoperta di carta forno.

Ricoprite con la marmellata e a seguire distribuite sulla superficie le more.

Per il rivestimento: lavorate il burro con lo zucchero, quando sarà spumoso, aggiungete le uova e a seguire il cocco con un cucchiaio di farina setacciata, completate con la farina rimasta. Ricoprite le more con il composto ottenuto, che risulterà piuttosto grumoso. Infornate per 30 minuti circa, fino a che il dolce assumerà una colorazione dorata, quindi coprite e proseguite la cottura per ulteriori 5 minuti.
Togliete la torta dal forno, fatela riposare per 10 minuti e quindi dividetela in rettangoli.

You Might Also Like

33 colazioni a letto

  1. Che buona Sabri!!! Io ho una ricetta simile con i lamponi al posto delle more, ora mi hai convinta a farla :)
    Buon fine settimana, bacio

    RispondiElimina
  2. ah questa è da provare!!!! i miei rovi si stan riempendo di more....devo farla!!!! :)

    RispondiElimina
  3. Ha un aspetto davvero bello Sabri...devo provarla!
    Buon weekend :)

    RispondiElimina
  4. Ohhhhh sisisi hai fatto proprio bene a postarla...mmmmm quanto è buona :))))
    copio e la provo il prima possibile!

    RispondiElimina
  5. Sabri ha proprio l'aspetto del buono questa tua torta, bacioni e felice we ciao

    RispondiElimina
  6. oh che buona! questa torta è un delizioso attentato glicemico!!!! e mi fa tanto Caraibi.. che meraviglia!!! mi sa che la provo cambiando marmellata perché quella di more non ce l'ho :)))) baci

    RispondiElimina
  7. Ciao,l'abbinamento mora e cocco sicuramente è da provare...anche l'aspetto è invitante :D

    P.S.:mi ha fatto molto piacere sapere che hai apprezzato...è la prima volta che ricevo un commento di qualcuno che ha provato una mia ricetta,ed è mooolto bello! Grazie
    Chiara

    RispondiElimina
  8. ha un aspetto sublime Sabri, copio la ricetta! un bacione e passa un felice we....

    RispondiElimina
  9. Caspita! Non pensavo che con queste dosi venissero fuori così tante fette... Comunque la cosa non mi riguarda, perché sto splendore di torta io me lo mangio tutto da sola :-D

    RispondiElimina
  10. Diavoletta tentatrice..cocco..lamponi..vuoi vedermi tutta ciccia e brufoli? :-D
    Baseto...

    RispondiElimina
  11. Davvero invitante, appena sono pronte le more del giardino di mia sorella, questo dolce sarà mio!!!
    Ti auguro un felice fine settimana!!

    RispondiElimina
  12. adoro le more! :) buon weekend Sabrina :)

    RispondiElimina
  13. che delizia! Mi hai fatto venire in mente la torta che facevo da ragazza ....mi piace molto il cocco e trovo che con le more sia slurposissima baci baci buon we

    RispondiElimina
  14. Mai porvato questo abbinamento del cocco con le more ma lo trovo fantastico, originale ma golosissimo! E questa torta è spettacolare per gli occhi...e per il palato! Bravissima, è una ricetta fantastica!

    RispondiElimina
  15. mamma mia ha un aspetto invitante da morire e poi cocco e more li aodoro! ciao!

    RispondiElimina
  16. NEPITELLA: o si, ci stanno bene uguale direi! Un bacio e buon fine settimana anche a te!

    VALENTINA: o se hai la fortuna di avere i tuoi frutti sarà sicuramente splendida

    DOLCEAMARA: grazie Lisa buon fine settimana anche a te

    ELENUCCIA: magari, quando torni dalla tua trasferta. Buon viaggio :-)

    STEFANIA: grazie cara Stefania un abbraccio

    ALELUNETTA: si è vero, il cocco fa subito “esotico”. Sono sempre aperta alle sperimentazioni, poi fammi sapere come è andata la sostituzione!

    CHIARA: grazie a te Chiara, la pasta era veramente buona e mi ha fatto piacere dirtelo

    CHIARA: felice weekend anche a te Chiara

    LUCIA: non immaginarti delle fette giganti, sono dei quadrati, ma visto che è comunque una torta ricca direi che è una dose giusta. Rimane da vedere quante dosi se ne mangiano… io raramente mi fermo ad una!

    ACCANTOALCAMINO: bella abbinata, vero? Ma dai che ti immagino là nella tua vestaglia di seta orientale ;-)

    SOLEMA: Felice settimana anche a te Solema

    LACRIMA: se anche il cocco è di tuo gradimento devi assolutamente provare a fare questo dolce, non potrà che piacerti!

    GABRI: si è vero slurposissimo è la definizione giusta :-)

    CLAUDIA: grazie Claudia, sei troppo gentile ! Un saluto affettuoso

    FAIRYSKULL: sono contenta, vedo che ci sono molte persone che come me apprezzano il cocco nei dolci, non lo immaginavo. E’ una torta “tentatrice” in effetti!

    RispondiElimina
  17. Look estivo!!! Mi volevi far scoppiare il cuore...che spettacoletto....ma quanto buona era? ne hai tenuto un qudratino per me?

    RispondiElimina
  18. Ho preso appunti, ma le more nel mio giardinello sono un po' come la loro padrona "lente", per cui dovrò aspettare ancora un po' per sperimentarla....

    RispondiElimina
  19. Sabri, il caldo mi ha fusa :-( ho visto i lamponi ed invece sono more...ma sempre piccoli frutti sono :-D

    RispondiElimina
  20. COMPLIMENTI per il blog, tutte ricette gustosissime.Vado ad aggiungerti nei miei blog preferiti.Passa a trovarmi se ti fà piacere.
    buon fine settimana
    Adriana

    RispondiElimina
  21. Ma che meraviglia, prendo nota la voglio proprio provare!!!!!Buon w.e.

    RispondiElimina
  22. stupenda questa torta, non posso non provarla! un bacione.

    RispondiElimina
  23. Meravigliosaaa!!POi in questi giorni ho una voglia di more!!e I love cocco!! ;)
    Vevi

    RispondiElimina
  24. gra bella torta che ci verrà utile proprio nei prossimi mesi con le more selvatiche mature

    RispondiElimina
  25. Io faccio una torta molto molto simile ma senza cocco...è fantastica e credo che anche la tua versione non sia da meno!

    RispondiElimina
  26. complimenti, una vera delizia di ricetta! la proverò! baci! :)

    RispondiElimina
  27. Mil: se hai la possibilità di avere le tue more sono certa che varrà l'attesa

    ACCANTOALCAMINO: ma si dai, ho capito che era una svista, comunque anche cocco e lamponi XE BON!!

    UN SOGNO NEL CASSETTO: garzie mille della visita adesso passo da te

    MARI E FIORELLA: garzie buon weekend anche a te!

    VEVI: :-)

    GUNTHER: si anch'io di solito la preparo con quelle selvatiche, perché me le procura un amico di famiglia

    I LOVE COOKING: il cocco non piace a tutti nei dolci, ma devo dire che in questa versione ci sta particolarmente bene

    LE RICETTE DELL'AMORE VERO: garzie, un bacio e ciao!

    RispondiElimina
  28. Si tratta di una vera colazione, bella colore è meraviglioso, mi piace questo dolce cibo Italiana.abrazos grande amore.

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  30. Ciao...la tua torta di more e cocco sembra veramente deliziosa!!
    ho giusto giusto un pò di more biologiche appena colte...questa sera proverò la tua ricetta.Grazie per averla postata!!

    nb: il tuo blog è veramente carino!!
    passa anche da me se ti va!! baci e a presto spero!!

    RispondiElimina
  31. Ciao! Che bontà! Vorrei comprare qualche libro di Bill con ricette facili dagli ingredienti reperibili e dai gusti non troppo eccessivi...tu quale mi consigli? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina, "Un uomo in cucina" è il primo libro di Bill che ho avuto e ne sono innamorata, ma anche "Cucinare in relax" è ricco di spunti. Se mi scrivi una mail in privato (sabricolazionialetto@gmail.com)ti posso mandare una scansione dell'indice, così ti rendi conto un po' di quali siano le ricette e vedi se rispondono alle tue aspettative :-)

      Elimina
    2. Grazie mille!!! Appena inviata :-)

      Elimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram