Satay di pollo e manzo alla malese

lunedì, agosto 08, 2011



Finalmente riesco a scrivervi la ricetta conclusiva del piatto assaggiato in Malesia. E' il momento degli spiedini; quelli che vedete nella foto sono due versioni, con il pollo e il manzo. Sono entrambi ottimi e come vi dicevo vanno serviti con la salsa di arachidi, il riso compresso e un po' di cipolla e cetrioli tagliate e cubetti.
Ho provato anche a realizzare una versione finger food, che mi ha soddisfatto molto. Il piatto si compone da un cucchiaino di salsa di arachidi sulla quale ho sistemato un piccolo trito di cetriolo e due piccoli spiedini sui quali ho intervallato il pollo ai cubetti di riso compresso. Tutto quello che serve, in un solo boccone :-).  Ah dimenticavo, ho omesso la cipolla di proposito, ma lascio a voi la scelta. La foto è giù!

Satay di pollo
Ingredienti per 4 persone
petto di pollo 500 gr
cumino pestato 1 cucchiaino
cannella in polvere1/2 cucchiaino
semi di coriandolo tritati 1 cucchiaino
scalogni tritati 2
curcuma 1/2 cucchiaino
lemongrass tritato fine 1 stelo
olio 2 cucchiai
zucchero 1 cucchiaino
sale
pepe

Tagliate il pollo a cubetti. In una ciotola mescolate il pollo con le spezie e l'olio e fate riposare, coperto con della pellicola trasparente, per almeno 8 ore in frigorifero.
Mettete a bagno nell'acqua degli spiedini di bamboo, infilate quindi i pezzetti di carne, avendo cura di posizionarli ben vicini gli uni agli altri.
Cuocete gli spiedini su una griglia calda, girandoli da tutti lati e bagnandoli con una soluzione composta per metà d'acqua e per metà d'olio.



Satay di manzo
Ingredienti per 4 persone
bocconcini di bovino 400 gr
scalogno 2
olio 2 cucchiai
succo d'ananas 2 cucchiai
cumino pestato 1 cucchiaino
cannella 1/2 cucchiaino
arachidi tritate 2 cucchiai
sale

Come vedete, la versione con il manzo elimina qualche spezia e si arricchisce del succo d'ananas, che conferisce alla carne veramente un ottimo sapore. Si procede come per gli spiedini di pollo.

You Might Also Like

17 colazioni a letto

  1. Mi manca il lemongrass, per il resto ho tutto, potrei proporlo una sera di queste!

    RispondiElimina
  2. non ci capisco nulla di questa preparazioni, però avrei voglia di assaggiarle, sembrano buonissime! un abbraccio...

    RispondiElimina
  3. Mi attraggono fortemente gli spiedini di pollo, che io accompagnerei, oltre che con il riso compresso e la salsa di arachidi, come da te suggerito, anche con TANTA cipolla! :-) Buona giornata, tesoro.

    RispondiElimina
  4. Proprio belli da vedere questi piatti e immagino pure molto buoni.Mi ispira la carne di manzo col succo d'ananas.
    Ciao !!

    RispondiElimina
  5. La versione finger food mi ispira moltissimo, mi piace la carne abbinata a sapori particolari. La proverei se solo avessi un marito di vedute più ampie e sopratutto se trovassi al super il lemongrass! bacioni KRi

    RispondiElimina
  6. Cioa bella!
    Sarà contento il mio marito per queste due versione:))
    Bacione

    RispondiElimina
  7. Ciao Sabri, e adesso che la serie della Malesia è terminata? Aspetto la prossima, bella sia la versione "normale" che la "finger", non ho difficoltà a reperire la lemongrass quindi :-)
    Baseto.

    RispondiElimina
  8. Adoro il cibo etnico e questi satay devo proprio provarli! grazie per l'idea
    Un abbraccio
    fra

    RispondiElimina
  9. Cavoli!
    Devo assolutamente farti i miei complimenti. Non conoscevo il tuo blog ma mi ha sorpreso l'originalità delle ricette che proponi, spesso si trova sempre la stessa roba, trita e ritrita. Complimenti davvero!
    A presto!

    RispondiElimina
  10. ELEL: ma puoi farlo tranquillamente anche senza, il lemongrass :-)
    CHIARA: generalmente le ricette orientali sono ricche di ingredienti, ma devo dire che una volta preparati la realizzazione va via piuttosto veloce Bacio
    LUCIA: E fai bene, perchè in effetti la parte fresca e croccante è proprio il suo! :-)
    DOLCEAMARA: hai visto è una marinatura che non avevo mai provato, ma devo dire che ci sta proprio bene. Buon Ferragosto
    KRI: ti direi che gli spiedini alla fine sono abbastanza "normali", magari potresti abbinarli con il nostro ajvar, che non stona mai. Se ti interessa il lemongrass lo trovi in via udine (poco dopo piazza belvedere, salendo sulla sinistra), è un negozietto orientale con molte verdure fresche.
    OXANA: oh bene, per un marito poco contento (quello di Kri) ne abbiamo almeno un altro felice!
    ACCANTOALCAMINO: dopo la Malesia torneremo nella nostra bella Italia! Eh so che tu le robette esotiche le trovi con facilità :-)
    FRA: prova, penso proprio che ti piaceranno. Un abbraccio
    CLE: Grazie mille Cle sono contenta tu abbia trovato degli stimoli interessanti,e ancor di più mi fa piacere tu abbia dedicato un po' del tuo tempo per scrivermelo. A presto!

    RispondiElimina
  11. io li adoroooo :-) scopro solo ora il tuo blog da erika ..ma sono diventata subito follower!! ho vissuto degli anni in Indonesia quindi leggerò i tuoi racconti della Malesia con piacere!! se ti va passa a dare un occhio anche al mio blog :-)

    RispondiElimina
  12. è un sacco che cerco il lemongrass!
    Bella ricetta...

    RispondiElimina
  13. Il tuo viaggio in Malesia è interessantissimo, come le ricette che posti!complimenti

    RispondiElimina
  14. Ciao Sabri, complimenti, hai un blog splendido, sono 2 ore che sono qui a sbirciare tra le tue ricette !!!!
    ho gia fatto copia incolla un sacco di volte :-)
    Mi aggiungo subito ai tuoi followers cos' non ti perdo piu' di vista!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  15. Splendida la tua ricetta e altrettanto il tuo blog!!! Mi aggiungo con vero piacere ai tuoi sostenitori...quindi ti seguo ;-)
    A prestissimo.
    Deby

    RispondiElimina
  16. che bello
    io ho appena aperto un blog http//saleecoccole.blogspot.com
    vieni a vedere se ti va... ho bisogno di sostenitrici "navigate" come te
    complimenti per il tuo blog

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram