Crostata di pesche e more selvatiche

martedì, settembre 06, 2011


Oggi una crostata semplice, forse non originale, ma tanto buona, che sa di merenda di una volta.
E' nata così, in un pomeriggio di tarda estate, perché c'era la frolla da finire, le pesche buone del contadino e la marmellata di more servatiche da "assaggiare".
E' solo un'idea, potete giocarvela come più vi piace, magari le more le potete aggiungere intere tra una pesca e l'altra, oppure decidere di raddoppiare la frolla e farne un pie, sarà comunque buona :-).
Io ci ho abbinato del gelato alla vaniglia e ho seguito la ricetta di Nepitella-Martina che da qualche tempo stazionava sulla mia scrivania in attesa di trovare un degno accompagnamento. E' valsa l'attesa: il suo gelato è veramente buono, profumato, cremoso, la ricetta la trovate qui.

Crostata di pesche e more selvatiche
stampo rettangolare da 10x35
pasta frolla 300 gr ca.
marmellata di more selvatiche 4 cucchiai
pesche miste: gialle e bianche 5-6
zucchero 8 cucchiai
burro 3 cucchiai

Stendete la pasta frolla in uno stampo imburrato o ricoperto da carta forno, bucherellatela e sistematela nel frigorifero.
Nel frattempo tagliate le pesche a fette, circa 8 per ciascun frutto, eliminate il nocciolo, ma non la buccia.
In un tegame antiaderente fate sciogliere il burro, posizionate le pesche, coprite con 4 cucchiai di zucchero e fate cuocere per circa 15 minuti, fino a quando lo sciroppo che si verrà a creare risulterà leggermente caramellato. Spegnete e fate raffreddare.
Nel frattempo, scaldate il forno a 180°.
Coprite il fondo della torta con la marmellata, posizionate le pesche cercando di mettete la parte con la pelle verso il basso, coprite con altri 3-4 cucchiai di zucchero e cuocete in forno per 30 minuti circa o comunque fino a che la torta risulterà dorata sui bordi.
Lasciate intiepidire e servite con panna montata o del gelato alla vaniglia.

You Might Also Like

23 colazioni a letto

  1. mmm veloce e buonissima....ha il sapore delle torte della nonna..... :)

    RispondiElimina
  2. ciao, non conoscevo il tuo blog e sono felice di entrare a far parte dei tuoi fans! :)
    Ottima questa crostata, non mi dispiacerebbe una fettina :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Sabrina, oggi siamo tutte 2 "romantiche", desiderose di sapori antichi, semplici (beh cardamomo a parte ;-) Un baseto e speto la storia del tuo "useleto scampà alle fauci"

    RispondiElimina
  4. Per me una crostata non è mai scontata e questa con l'unione di frutta fresca e marmellata lo è ancora meno!! Deliziosa!
    un bacione e buona giornata! :)

    RispondiElimina
  5. mmmmm ha proprio l'aria di essere deliziosa. Una vera tentazione :)

    RispondiElimina
  6. la crosta è un must in cucina non è mai scontata ed è perfetta in qualsiasi occasione! complimenti deve essere ottima!

    RispondiElimina
  7. O mamma! c'è qualcuno nella mia pancia che ne vorrebbe un pezzetto ora! :-)

    RispondiElimina
  8. mi metto subito all'opera! deve essere buonissima, ma in casa ho solo marmellata di prugne.. andrà bene anche questa?

    RispondiElimina
  9. non ho dubbi che sia deliziosa, tu sei una garanzia Sabri, buona serata, un bacione....

    RispondiElimina
  10. adoro le ricette di una volta e questa crostata, con tanta buona frutta estiva, con il tocco fresco del gelato e con la granella irresistibile sembra davvero deliziosa.

    RispondiElimina
  11. Chiamala semplice, chiamala come vuoi ma è favolosa...e l'accoppiata more pesche la promuovo a pienissimi voti! Un bacione

    RispondiElimina
  12. Buonaaaaa! non ho mai porvato ad abbinare le more alle pesche ma credo che sia un accoppiata vincente con quei colori e quei sapori intensi...Mi piace!!!

    RispondiElimina
  13. Assolutamente deliziosa! e che profumo!!!

    RispondiElimina
  14. ciao Sabri!!! l'abbinamento con il gelato alla vaniglia sembra essere perfetto!!! sempre brava tu!! ^_^

    RispondiElimina
  15. Ciao Sabri, i dolci semplici sono sempre i migliori!!!!! nn smetterò mai di pensarlo e di dirlo.... Complimentosi!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Sabri sarà anche semplice come dici ...mi sembra buonissima, bacioni :)

    RispondiElimina
  17. VALENTINA: velocissima hai ragione, se poi capita di avere un po’ di frolla avanzata è veramente un attimo :-)

    LUNA: grazie della visita Luna e anche di esserti unita ai miei sostenitori. A presto!

    ACCANTOALCAMINO: si “ne ga ciapà cusì oggi” anche se in effetti nel tuo caso il cardamono svecchia abbastanza la ricetta :-). Un bacio

    TERY: grazie mille Tery, buona giornata anche a te!

    ELENUCCIA, ALICE4161, ROS: grazie!

    NEPITELLA: imperativo accontentare subito il piccoletto/a, il gelato che accompagna il dolce è il tuo quindi, c’è pure il contributo di mamma!

    DIGIOIAINGIOIA: Ho scelto la marmellata di more selvatiche perché contrasta un po’ il dolce delle pesche. Se hai sperimentato con quella alle prugne fammi sapere come è venuta.

    CHIARA: :-) un bacione

    SARETTA M: è un’accoppiata che funziona nel sapore e anche nel colore!

    PIPS, BENEDETTA, DEBORA: grazie mille ragazze

    MIL: hai ragione i dolci di tradizione sono sempre una garanzia

    STEFANIA: grazie Stefy un bacio

    RispondiElimina
  18. come si fa a resistere alle crostate?! ma specialmente a questa: more selvatiche e pesche che connubio:-)

    RispondiElimina
  19. Che bel blog e che bel nome! Non ti avevo ancora scoperto ma adesso sono anche io della partita. Complimenti sinceri e un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  20. Ciao Sabri!!!!!!! come stai? Passata bene l'estate? Io mi ricordo ancora le meravigliose ciabattine con i palloncini :D
    vabbè, passato il mare ora però mi resterà in testa questa favolosa crostata, è uno dei miei dolci preferiti, mi piace un sacco in questa versione con le pesche...
    Da acquolina ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  21. Lo dico sempre, io, che le cose semplici sono le migliori! Mi tocca ripeterlo pure stavolta :-)

    RispondiElimina
  22. OMBRETTA: :-)

    PATTY: grazie mille della visita sono lieta ti sia unita al blog :-)

    VIOLA: Ciao Viola, l'estate è ufficialmente finita oggi con l'inizio della scuola, anche se confido di fare ancora qualche mattinata di mare, questa volta da sola ;-).Un bacio

    LUCIA: concordo pienamente con te! :-) Buon inizio settimana

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram