Xmas 2011 firmato Davide Oldani e Tre Marie

mercoledì, novembre 23, 2011


Ci sono occasioni che capitano di rado e che bisogna cercare di prendere al volo, perché sai che con difficoltà ti ricapiteranno nella vita. E' quello che mi è accaduto giovedì di 2 settimane fa, un pranzo memorabile, organizzato in un luogo speciale: il ristorante D'O di Davide Oldani.
Spesso vi ho parlato della città in cui vivo, bella, ma molto distante da qualsiasi evento o occasione di potersi avvicinare a cuochi stimati in Italia e all'estero.
Mi piacerebbe poter provare la loro cucina, ma spesso organizzarsi con la famiglia diventa complicato, sopratutto se i chilometri da fare sono tanti.
Ecco quindi che gli incontri come quelli promossi da Tre Marie, marchio storico in Italia nel campo della produzione pasticcera dolciaria, rappresentano un'occasione imperdibile.
Mi piacciono, perché mi permettono di fare un passo in più nella direzione della conoscenza di questo mondo, per me così stimolante, che è quello della cucina.
Un pranzo organizzato da Tre Marie, l'occasione per conoscere finalmente Aurelia, con cui sono in contatto da tempo, ma per una serie di coincidenze non ero mai riuscita ad incontrare.
Alla porta del ristorante ci accoglie Leonardo Bagnoli, amministratore delegato Sammontana, azienda che nel 2008 ha acquisito Tre Marie riconoscendo nel marchio degli ideali condivisi: l'amore per le cose buone, fatte con cura e passione. Prodotti in cui si scelgono e assaggiano le materie prime per riuscire a fornire un prodotto di qualità.
Sarà che sono una romanticona, ma a me queste storie familiari in cui il nonno di Leonardo Bagnoli, ex ferroviere rileva un bar, all'interno del quale fa lavorare tutta la famiglie e inizia a fare dei gelati, buoni, ma così buoni che comincia a venderli ad altri bar e poi mette su la sua fabbrica, che dopo 60 anni è ancora ben posizionata sul mercato, sono storie che emozionano. Sono storie, che confermano l'importanza  di valori importanti: famiglia, lavoro, idee, perseveranza, passione, voglia di dare sempre il meglio e, perché no, anche di guardare avanti, come nel caso dell'acquisizione di Tre Marie,
Individuare in un campo diverso dal proprio un prodotto di qualità, scegliere di osare, evolversi, di battere strade nuove. La stessa apertura mentale dimostrata scegliendo di comunicare, anche attraverso il mondo della rete, un'importante novità che interessa la loro azienda, e cioè l'apertura dell'e-boutique dove poter acquistare tutti i prodotti presenti a catalogo.
I prodotti sono veramente moltissimi, ma non sempre sono disponibili nei punti vendita della propria città, oppure lo sono in maniera limitata: un sito permette, a chiunque, di trovare ciò che desidera e riceverlo direttamente a casa.
Già lo scorso anno TreMarie aveva lavorato con Davide Oldani ad un progetto che prevedeva l'utilizzo dei loro prodotti nella composizione dei piatti: l'evoluzione di questo lavoro ha permesso la realizzazione di un intero pranzo nel quale pandoro e panettone sono diventati parte integrante delle portate.
L'azienda produce anche panettoni, senza uvetta e canditi, dolci e salati che possono fungere da base per altri piatti. 

Vi riporto di seguito il menù con le foto dei piatti, che vi anticipo sono state fatte da un professionista, e si vede ;-)!

PECORINO DOLCE AL CUCCHIAIO, PANDORO SALATO E MANDORLA

 ZAFFERANO, PANETTONE E RISO ALLA MILANESE POP

 “TARTARA” DI SEDANO RAPA, FINOCCHIO E PANETTONE,CAPPASANTA E GAMBERO SPEZIATI

PANETTONDORO D’O

Il risotto era sensazionale è ha strappato l'applauso del tavolo a cui ero seduta cosa, che mi pare, abbia reso felice lo chef, pur ammettendo che, Oldani,  già visto e sentito parlare ad “Identità golose” rimane per me un uomo imperscrutabile.
L'evento è stato veramente piacevole, reso perfetto da Iara di IMille, ottima organizzatrice, ma anche da tutto il marketing Tre Marie, che è riuscito a rendere l'incontro veramente bello e familiare.
E proprio perché panettoni e pandoro ci portano con la mente alle festività di fine anno, la giornata è stata resa ancora più ricca dagli interventi di Elena Schiavon fashionstylist,  che ci ha illustrato quali sono le tendenze moda per quest'anno riguardo il Natale: arancio, bianco e fiori sono le linee guida per il 2011.
A seguire le indicazioni di Donna Brown designer creativa, che ha fornito degli utili suggerimenti su come abbellire la tavola e la casa in occasione delle festività.
Il post di oggi è stato un po' lungo, ma le cose da dire erano veramente moltissime. Vi saluto e vi lascio con una frase che ho letto sotto una foto che ritrae Oldani che impiatta davanti al maestro Marchesi: “Le vocali del cuoco: amore, educazione , intraprendenza , obbedienza, umiltà”. Oldani, un maestro in cucina, un maestro nella vita.

D'O 
via Magenta 18, 
Cornaredo MI
tel.02.9362209

Se siete interessati ad acquistare online dei prodotti TreMarie contattatemi pure, vi passo dei codici omaggio che vi permetteranno di avere in regalo un panettone da 1 kg per ogni ordine inviato (offerta limitata ai primi 10 contatti)

You Might Also Like

4 colazioni a letto

  1. Anch'io sono una romanticona e mi piacciono queste storie, mi piace anche il panettone e m'incanta la creatività degli chef...in questo caso l'Imperscrutabile Oldani.
    Ciao mula, ben fatta, splendido post :-)

    RispondiElimina
  2. Ma quante bontà!!...che fortuna partecipare ad un evento cosi'...

    RispondiElimina
  3. Buoni!!!
    Passa da me c'è un simpatico gioco...se ti va :)

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram