venerdì 3 febbraio 2012

Focaccine di farina di castagne con verdure invernali e formaggio


Forse ricorderete della mia partecipazione alle giornate organizzate dalla Cucina Italiana, a Lucca, lo scorso novembre, in occasione della manifestazione "Il Desco". La sfida era quella di realizzare un piatto con la farina di castagne. Prima di arrivare alla ricetta finale, ho provato diverse preparazioni, e queste focaccine sono uno dei piatti sperimentati.
Il risultato era stato positivo sian dal punto di vista del gusto, sia sotto il profilo estetico, ma allora mi era sembrato forse un po' troppo semplice, e avevo quindi optato per la terrina di carni bianche.
Come vedete dalla foto, ho provato due versioni: una con la zucca e brie, e l'altra con il radicchio rosso, montasio e speck.
A mio modo di vedere la seconda è quella più azzeccata, perché bilancia meglio il sapore un po' dolciastro della farina di castagne: a ogni modo, a voi la scelta e la libertà di sperimentare anche altre combinazioni.

Focaccine di farina di castagne 
con verdure invernali e formaggio
Ingredienti per 4 focaccine

Per la base:
farina 0 250 gr
farina di castagne 100 gr
acqua 210 gr
olio extra vergine d'oliva 2 cucchiai
zucchero 3/4 di cucchiaino
sale 1 cucchiaino
lievito di birra 8 gr

Per la farcitura 
(2 focacce per gusto)
zucca 60 gr
brie 80 gr
semi di zucca 2 cucchiaini
rosmarino
radicchio di Treviso 80 gr
montasio grattugiato 70 gr
scalogno 1 piccolo
speck 100 gr
erba cipollina per decorare (facoltativa)


Mettete la miscela di farine in una scodella e formate la fontana.
Sbriciolate il lievito nell'acqua tiepida cui avrete unito lo zucchero, spargete il sale nell'incavo e versate quindi nella farina la componente liquida. Amalgamate gli ingredienti e lavorate l'impasto fino ad ottenere una palla liscia e morbida.
Copritela con della pellicola trasparente e lasciatela lievitare coperta per un paio d'ore, in un luogo tiepido (perfetto il forno spento, con la lampadina accesa). 
Ovviamenteuesto passaggio può essere realizzato con la macchina del pane, avendo cura di inserire prima la componente liquida e poi quella solida. Programma impasto, 1:30 h circa.

Nel frattempo, in un padellino, fate appassire il radicchio di Treviso con lo scalogno, tagliato a pezzetti, con poco olio.
Affettate la zucca, tagliate il brie a pezzetti, lo speck a cubetti e grattugiate il montasio.
Dividete l'impasto in quattro parti, date a ciasuna porzione di pasta una forma allungata, aiutandovi con un mattaterello, e ponete le focaccine ottenute su una teglia ricoperta da carta forno.

Distribuite su due focaccine, la zucca, il brie, i semi di zucca tritati grossolanamente e il rosmarino, date un giro d'olio.
Completate con le altre due focacce: distribuite il radicchio, il montasio grattugiato,  lo speck a dadini.
Informate a 180° per 10-15 minuti, o comunque, fino a che il formaggio sarà fuso e le focacce saranno cotte. Se vi piace decorate la focaccia al radicchio con qualche stelo di erba cipollina tritato.


22 commenti:

  1. Oh che buone Sabri!!! mi ci vorrebbero per pranzo :-) nonostante adori la zucca opto anch'io per quella con funghi e speck! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era radicchio e speck, ma ad ogni modo mi hai dato un'altra ottima idea :-)

      Elimina
  2. wooooooooooow che delizia! complimenti, un bacio :)
    ps: ho realizzato un nuovo concorso "Fashion Food": in premio 100 euro di shopping! Ti aspetto :)

    RispondiElimina
  3. Mai mangiate le foca cine con la farina di castagne e mi incuriosisce molto! Anche io preferisco il secondo condimento :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era la prima volta anche per me e ti dirò che è stato un eperimento che mi ha dato soddisfazione :-)

      Elimina
  4. Mmmmh, che delizia queste focaccine! Mai mangiate con la farina di castagne ma immagino siano deliziose! E poi quella farcitura filante...una vera bontà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io impazzisco per le farciture filanti Claudia.

      Elimina
  5. Ciao Sabri..classico "copia-incolla", già visto...non le focaccine, queste sono uniche, grande Sabri..a presto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto Libera, finalmente sono riuscita ad inserire il commento sotto i commnenti, meglio tardi che mai !

      Elimina
  6. Ciao! Sfiziose le focacce ...io quoto quella radicchio -speck, amo quell'abbinamento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Lisa, e poi con questi tempi, è un gusto robusto che ci sta bene!

      Elimina
  7. un blog elegante bellissimo ti seguo volentieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona come sei carina, a presto :-)

      Elimina
  8. Sono meravigliose!!! Degli abbinamenti perfetti e decisamente stuzzicanti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, gusti robusti per freddi inverni :-)

      Elimina
  9. Golosissime queste focaccine! Io sono di Lucca e ho in casa una quantità di farina di castagne da usare, quale migliore spunto? Grazie per la ricetta così originale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, allora giochi in casa ...Prova e poi fammi sapere se ti sono piaciute :-)

      Elimina
  10. Meravigliose queste focaccine,così ricercate nell'accostamento dei sapori.mi sto perdendo volentieri nel tuo blog e altrettanto volentieri mi associo ai tuoi followers.
    se ti va di passare nel mio blog,sarai una graditissima ospite
    http://kettiskingdom.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ketty e scusami, vedo che non ti avevo mai risposto!! Un abbraccio

      Elimina
  11. Che bella questa ricettina!!!!

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin