Torta alta di mele e mandorle, per S.Valentino

martedì, febbraio 14, 2012


Per la prima volta, da quando scrivo sul blog, pubblico una ricetta che non ho preparato io. Eh già, perché questa torta l'ha preparata l'altra sera mio marito, e mentre sentivo la planetaria andare in cucina e me ne stavo mollemente distesa sul divano, mi sono ritrovata a pensare che mi deve amare proprio tanto.
Decidere di preparare un dolce sapendo quanto posso essere pignola, per non dire peggio, dimostra se non un grande amore, quantomeno un gran coraggio!
Ho pensato di rendergli onore, perché la torta era buonissima: soffice, alta, piena di mele, con una sommità croccante alle mandorle e quel lieve sentore di limone. E così quale occasione migliore se non quella di pubblicarla il giorno di S.Valentino. 
Superate le cenette a lume di candela, siamo approdati ad un tè del pomeriggio, con una torta morbida e ricca di frutta, un momento da condividere in tutta tranquillità, facendo magari qualche nuovo progetto per il futuro.

Felice S. Valentino a tutti

Torta alta di mele e mandorle
Ingredienti per 6-8 persone, stampo da 20 cm di diametro
(tratto da Sale&Pepe ottobre 2001) 
farina 370 gr
olio d'oliva 180 gr (noi olio di semi di girasole)
zucchero 125 gr
uova 5 grandi
mele golden 5 medie
lievito chimico 1 bustina
polvere di vaniglia la punta di un cucchiaino
rum
cannella
zucchero a velo
mandorle in scaglie 50 gr
sale un pizzico
burro e farina per lo stampo

Sbucciate le mele, tagliatele a metà, eliminate il torsolo, quindi incidete il dorso a ventaglio lasciando unita la parte inferiore. Mettete la frutta in una terrina e cospargetela con un po' di rum.
In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero, quando saranno ben gonfi, unite l'olio a filo, e successivamente la buccia e il succo del limone. Quando il composto avrà assorbito tutto l'olio e sarà spumoso, aggiungete, gradatamente, la farina setacciata con il lievito e la vaniglia, e continuate a lavorare con un cucchiaio di legno, finché il composto risulterà omogeneo. Incorporate gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.
Imburrate uno stampo rotondo con i bordi alti, oppure ricopritelo con della carta forno (mio marito ha utilizzato una pentola di rame), versate metà del composto, sistemate alcuni pezzi di mela, ricoprite con il composto rimanente e la frutta avanzata. Distribuite le mandorle a lamelle sulla superficie, spolverizzate la cannella e lo zucchero a velo. Cuocete in forno caldo a 180° per 40 minuti, se dovesse colorire troppo in cottura copritela con dell'alluminio, prima di sfornarla fate la prova dello stecchino. Lasciatela raffreddare brevemente prima di sformarla.

NOTE: la pentola in rame utilizzata come stampo ha funzionato benissimo ( la torta però cresce veramente molto), ma ha costretto ad aumentare di mezz'ora i tempi di cottura.

You Might Also Like

10 colazioni a letto

  1. Ti adoro..il te del pomeriggio e qualche progettoper il futuro...Buon San Valentino ed un abbraccio a Camilla.

    RispondiElimina
  2. Apperò.. il maritino, averceli di mariti così, il mio vuole il tiramisù e mi sà che dovrò farglielo, in compenso oggi ha passato l'aspirapolvere... questa torta è molto invitante, potrei linkargli il post e chissà... bacioni e buon San Valentino, Kri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' dai non lamentiamoci, anche passare l'aspirapolvere è utile ! Un bacio Kri

      Elimina
  3. BELLO POST AMIGA!!!
    FELIZ SAN VALENTINO!!!:)

    RispondiElimina
  4. Adoro le torte di mele e questa la trovo davvero deliziosa! Sarebbe perfetta per oclazione, ma anche per merenda insieme ad una buona tazza di thè! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si piacciono molto anche. Qui le mele si sentono, perchè sono belle grosse, ma la tempo stesso diventano cedevoli: una vera bontà.

      Elimina
  5. Meravigliaaaaaaaaaa....che bella e che bello pensare alla propria dolce metà che prepara un dolce per te. Credo che non succederà mai in casa...l'ometto di casa fatixca a cucinarsi un uovo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono certa che avrà altre buone qualità :-)! Un bacio

      Elimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram