Clafoutis salata con feta, pomodorini e olive

venerdì, giugno 22, 2012

 

L'estate è finalmente arrivata. E se fino a pochi giorni fa ci si lamentava di quanto il tempo fosse brutto, e si aspettava con ansia la bella stagione, ora è un gran discutere del caldo impossibile da sopportare. Siamo fatti così: l'italiano passa da un'emergenza all'altra, da un disagio a un malessere, con assoluta nonchalance. 
Non rimane che cogliere i lati positivi della bella stagione, verdure, colori e sapori che rimandano all'estate, e alle vacanze. 
Nasce così questa clafoutis salata, che ho immaginato pensando alla Grecia, e ho pensato di arricchire con feta, olive nere e pomodori secchi.
Il piatto è ottimo sia tiepido sia freddo, si adatta alle giornate calde, e si può preparare ad esempio al mattino, e conservare poi a temperatura ambiente. E' morbido, saporito, profumato e può essere anche trasportato per un picnic.

Clafoutis con feta, pomodorini e olive
Ingredienti per 2 persone come piatto unico o 4 come antipasto
latte 40 cl
farina 120 gr
lievito chimico 1/2 bustina
uova 3
sale
pepe
feta 100 gr
olive nere greche 50 gr
basilico 5/6 foglioline
pomodorini secchi 50 gr
grana padano grattugiato 2 cucchiai
olio extravergine d'oliva

Preriscaldate il forno a 160-180°. In una ciotola mescolate la farina, il lievito, le uova e il latte fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Salate, pepate e aggiungete i pomodori tagliati a pezzettini, le olive snocciolate a tagliate in 4 parti, il grana, la feta tagliata a cubetti, e il basilico spezzettato grossolanamente.
Mescolate e distribuite il composto in una teglia rettangolare o in due piccole (le mie erano di 12 cm x 12 cm).
Cuocete per circa 25 minuti. Se dovesse colorire troppo, coprite con dell'alluminio.
Servite tiepida o fredda accompagnando la clafoutis con una insalata di pomodori misti (cilegia, datterino, insalataro, cuore di bue) profumati al basilico, o in alternativa, con una salsa di pomodoro fresco in cui poter intingere i bocconcini.


You Might Also Like

6 colazioni a letto

  1. appena legge feta mi precipito a leggere..bellissima ricetta Sabri, mancano poche ore e la feta (in tutte le salse) sarà mia !un abbraccio...

    RispondiElimina
  2. Anche a me capita come chiara perchè a casa adoriamo il formaggio feta. In più ignoravo che si potesse fare un clafoutis in versione salata....mi sa che ho un'idea di cosa si mangerà a casa questa sera! :) Grazie per la ricetta e buon we

    RispondiElimina
  3. da fare assolutamente! bella ricetta!
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Mai provato salato e questo sembra proprio gustosissimo!!! ...adoro la feta poi!!! Ottima ricetta!

    RispondiElimina
  5. Lo sto facendo ora per una cena che ho stasera con amici! Ho già fame!:))))

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram