Kibe con carne: polpettine di bulgur libanesi

mercoledì, luglio 25, 2012


Ho scoperto questa ricetta in maniera casuale e inaspettata. Il mese scorso ho accompagnato mia figlia Camilla alla festa di compleanno di una compagna di classe. La mamma della festeggiata è di origine brasiliana, e al posto delle solite patatine, pizza e panini, ha allestito un bel buffet che comprendeva alcuni piatti tipici della sua terra d'origine.
Tra tutti mi hanno colpito queste polpettine, veramente deliziose. Ho chiesto informazioni alla padrona di casa sulla loro preparazione e ho così saputo che si chiamavano Kibe.
Da una piccola ricerca ho appreso che il piatto è in verità di origine libanese-giordana ed è molto in voga in Brasile. Queste polpette si compongono principalmente di bulgur, che a volte viene arricchito con carne o formaggio e servito spesso con la salsa tahini.
La mia è una versione “personalizzata” poiché ho pensato di utilizzare un mix di bulgur e quinoa, ma ho in ogni caso mantenuto fede alla ricetta nella forma e nel resto degli ingredienti.
Ho preferito servire i kibe con una salsa allo yogurt, ma anche “nature” andranno benissimo.

Kibe- Polpettine di bulgur
Ingredienti per 12 polpettine
bulgur 125 gr (io ho utilizzato un mix di bulgur e quinoa)
acqua o brodo vegetale 125-150 gr
carne macinata di manzo 250 gr
olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
cipolla tritata ½
cannella la punta di un cucchiaino
noce moscata la punta di un cucchiaino
prezzemolo 2 cucchiai
menta 1 cucchiaio
sale
pepe
olio di semi di arachide per friggere
Per la salsa allo yogurt
yogurt bianco denso 250 gr
aglio ½ spicchio tritato
aneto un pizzico (facoltativo)
sale
pepe

Mettete il bulgur in una ciotola, scaldate l'acqua o il brodo e utilizzatelo per coprire il cereale. Lasciate riposare per 30-45 minuti, fino a quando l'acqua sarà stata assorbita, e il bulgur si sarà gonfiato.
Fate appassire la cipolla in un paio di cucchiai d'olio, quando le cipolle saranno morbide, unite la cannella e noce moscata, fate andare ancora per qualche minuto, quindi togliete dal fuoco.
In un mixer unite il bulgur, la carne, le cipolle, prezzemolo e menta; salate e pepate e tritate fino a che tutti gli ingredienti risulteranno ben amalgamati.
Prelevate con un cucchiaio delle porzioni di composto cui darete una forma allungata.
Friggete le polpettine in olio caldo e profondo, e servite a piacere con una salsa allo yogurt.

You Might Also Like

12 colazioni a letto

  1. Che ricetta originale! Grazie per averla condivisa, è sempre bello poter conoscere piatti nuovi, soprattutto quando arrivano da così lontano.

    RispondiElimina
  2. mai sentite, ma mi ispirano un sacco! secondo te posso usare il cous cous al posto del bulgur?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Paola, non vedo perchè non si possa fare :-) Se ci provi, fammi sapere come ti sono riuscite. Un abbraccio

      Elimina
  3. Ma sai che mi sembrano proprio buone queste polpettine dal Libano.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Non avevo mai sentito parlare di polpette al bulgur. Amo provare ricette straniere e sapori diversi dal solito quindi non mi farò sfuggire questa ricetta

    RispondiElimina
  5. Bella l'idea di questo buffet! E queste polpettine devono essere davvero speciali, io poi vado matta per la cucina araba!

    RispondiElimina
  6. Una ricetta davvero interessante! E' proprio vero che le scoperte migliori si fanno per puro caso :-)

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte ragazze, vedo che anche voi siete delle estimatrici delle cucine straniere :-) Un bacio grande!

    RispondiElimina
  8. Complimenti per il tuo blog, davvero interessante! da oggi ti seguo, se ti va, passa a trovarmi anche tu!

    RispondiElimina
  9. Belle belle belle, le voglio proprio provare!

    RispondiElimina
  10. Samax, Roberta, grazie :-) Un saluto

    RispondiElimina
  11. sembrano ottime! anche io ho un blog, che ne dici di passare? mi farebbe molto piacere =)

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram