Christmas cake design e la Ruffle Wedding Cake

venerdì, dicembre 14, 2012

sabrina lorenzi © All rights Reserved

Come ormai saprà chi mi segue da un po', ogni occasione per imparare delle tecniche nuove in cucina è, per me, un'opportunità che non va sprecata. Ho accettato, quindi con estremo piacere l'offerta di Silovoglio per partecipare a un corso di cake design a Milano. Ho scelto di seguire una lezione sulla Ruffle weeding cake,ma gli appuntamenti, che si sono susseguiti nel corso della settimana alla Fiera dell'Artigianato sono stati veramente moltissimi. Tecniche e soggetti diversi dedicati, in larga misura, alle decorazioni natalizie. Potete vedere alcune delle torte trattate a questo indirizzo. Nonostante il mio arrivo non sia stato dei più agevoli (ai visitatori della Fiera si sono aggiunti dei tifosi di calcio, che hanno contribuito a riempire la metro in modo indescrivibile) la lezione è andata decisamente bene.
Ilaria Pelucchi, alias Lallaby Cakes si è rivelata un'insegnate precisa, pronta a dare spiegazioni e aiuto in caso di necessità, e molto preparata: ha seguito dei corsi di cake design nel Regno Unito e ha frequentato un corso universitario d'illustrazione presso l'IED di Milano.
Oltre alla tecnica, si è parlato anche di come stia evolvendo il mondo del cake design, dei costi per la realizzazione di torte di questo tipo e dei prodotti attualmente presenti sul mercato.
Sono rimasta molto soddisfatta del tipo di decorazione realizzata, poiché in generale prediligo la creazione di particolari, che possono andare a valorizzare delle torte per noi più tradizionali, come bavaresi, sacher, torte con crema chantilly e panna, oppure possano abbellire piccoli dolcetti, come delle cupcakes.

sabrina lorenzi © All rights Reserved

Vi riporto alcune note di carattere generale che potrebbero tornarvi utili.
1.                  Nel caso in cui decideste di cimentarvi in una torta a più piani, se la torta si compone di un paio di piani, sarà sufficiente unire le parti utilizzando uno spiedino di legno, collocato al centro della torta. Questo piccolo stratagemma, contribuirà a dare solidità alla struttura, garantendo, con l'aggiunta di un po' di gelatina di frutta, una totale solidità delle due parti. Se, invece, gli strati sono di più, oppure saranno più ampi, sarà sufficiente aumentare il numero di sostegni fino a un massimo di 5, per evitare di riempire la torta di “legnetti”. Si può ovviamente ricorrere ai bastoncini alimentari e in ogni caso, ricordate che parliamo sempre di torte di dimensioni “normali”, per intenderci non facciamo riferimento a torte giganti alla Buddy: ovviamente in quel caso i sostegni dovranno essere diversi ;-);
2.                  in generale, un po' di gomma adragante aiuta a rendere più setosa la pasta di zucchero, e quindi più lavorabile per di piccoli decori come i fiori;
3.                  è possibile dare un tocco di colore ai fiori utilizzando i colori in polvere; sarà sufficiente passare un po' di polvere con un pennellino sulla parte esterna di petali prima che asciughino completamente;
4.                  victoria sponge cake, mud cake, madeira cake sono le basi consigliate per questo tipo di torte, perché risultano più solide e compatte e, quindi, meno soggette a collassi. Affinché le basi siano a “bolla” è preferibile usare della crema di burro o ancor meglio secondo me, dal punto di vista gustativo, della ganache, piuttosto che delle creme, che rischierebbero di rendere la torta troppo cedevole.


sabrina lorenzi © All rights Reserved



Alla fine,  il bilancio del corso è stato estremamente positivo, e se siete del milanese, potete fate una capatina nel nuovo laboratorio di Ilaria in Via L.go Borromei a Castellanza (Va):  sono certa troverete delle cose di vostro gradimento.

sabrina lorenzi © All rights Reserved


You Might Also Like

6 colazioni a letto

  1. Che bel corso, e immagino una certa soddisfazione per il risultato ottenuto.
    Vere architetture di pasticceria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è sempre piacevole vedere come le diverse parti prendono forma :-)

      Elimina
  2. Ok sapillo Fabio ha il compleanno il 22 ed Elia il 23 di febbraio... mi farai da consulente vero??? Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo Marti, se ti serve una consulenza sono qua :-) Bacio

      Elimina
  3. Sabry, la torta è bellissima e penso anche buonissima, la vedo adatta anche per un battesimo e una Comunione.BRAVA...BRAVA... Mimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma, che fai ti sei pure registrata ? Ti lanci nella rete :-)

      Elimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram