Un assaggio di Natale: Apericena Tre Marie da Eat's Milano

lunedì, dicembre 03, 2012

Foto Tre Marie


Si è svolto, una decina di giorni fa a Milano, un evento molto originale organizzato da TreMarie.
La storica marca di panettoni, che racchiude l'autenticità e il gusto della tradizione dolciaria milanese, ha voluto offrire ad un gruppo di foodblogger un anticipo del Natale con un “Apericena” presso l'Eat's, cafè, bistrot, wine bar e negozio gourmet a due passi dal Duomo.
La stylist Donna Brown  ha aperto le porte delle feste offrendo suggerimenti per realizzare delle creazioni in tema natalizio: decorazioni di grande effetto giocate sulla semplicità, inventiva e “riutilizzo” di oggetti e manufatti.


E' stato poi il momento dello chef Davide Oldani, che ha condiviso con gli ospiti alcuni segreti per realizzare un menù delle feste, in cui il tipico dolce milanese diventa ingrediente delle pietanze dal salato al dolce.
Foto Tre Marie


Raccolti i suggerimenti ci è stata data la possibilità di acquistare dei prodotti, e così con la card offerta da Tre Marie, siamo scesi nello store per gli acquisti.
Carrellino alla mano, il compito era di acquistare dei prodotti che servissero a realizzare un piatto o un menù delle feste a base di panettone per il contest lanciato in occasione dell'evento. Devo ammettere che l'operazione si è rivelata un po' più complicata di quanto immaginassi, ma lo chef si è reso disponibile, e ha offerto gentile consulenza, in caso di bisogno.
Dopo gli acquisti, c'è stato il momento degustazione del menù pensato da Davide Oldani, che si è concluso con l'assaggio del panettone servito “ a strappo”: fingerfood alla milanese per un momento di condivisione ancora più intenso.



Da oggi le proposte dei foodblogger, che hanno partecipato al contest sono online e possono essere visionate a questo indirizzo.
Se vi domandate che cosa ho acquistato, ecco la foto del “mio carrello”, cui ho aggiunto delle code di gambero, che ho preferito acquistare a Trieste, considerato il mio rientro in treno appena il giorno successivo all'evento.
Per il mio Apericena di Natale, ho pensato di proporre un'atmosfera rilassata, dai toni neutri, in stile “Shabby chic”, con decorazioni semplici realizzate con elementi, che si possono trovare in natura.
Il mix degli ingredienti ha dato vita ad un menù composto da  fingerfood dolci e salati. Nei prossimi giorni darò spazio sul blog a tutte le ricette, ma se intanto volete vedere il mio lavoro potete collegarvi A QUESTO INDIRIZZO e mi raccomando VOTATEMI con un bel MI PIACE  ( in fondo alla pagina :-)!!
 

sabrina lorenzi © All rights Reserved


Il mio "Apericena" di Natale

You Might Also Like

6 colazioni a letto

  1. Risposte
    1. Si è stato un bell'incontro. Ciao, Stefania :-)

      Elimina
  2. Sabry hai fatto veramente un bel lavoro ed una spesa eccellente!
    Bello condividere questo evento...
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissimi, si sono stata bene anch'io in compagnia della vostra bella famiglia. Come vi ho già detto, ho molto apprezzato il vostro lavoro :-)

      Elimina
  3. Dev'essere stato bello ed... elegante, complimenti davvero, un bel evento, ciao :-)

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram