Whoopie pie con ganache al cioccolato bianco e fragole

giovedì, giugno 13, 2013


E' stata una strana primavera, almeno qui a nord-est, con poco sole e clima piuttosto rigido. 
Però, uno degli aspetti positivi di queste giornate, oltre alla presenza di giardini, che sembrano prati inglesi, è il fatto che si possano preparare dei dolcetti un po' più ricchi con ingredienti di stagione come le fragole.
E' il caso di questi woopie pie, farciti con una deliziosa ganache al cioccolato bianco, con il tocco fresco delle fragole. 
Per la realizzazione delle "basi", ho utilizzato il Burro Occelli,  burro che si fa come una volta, con panne vive e scremate da latte ancora caldo di giornata.
I panetti hanno impresso un simbolo della montagna, e la confezione e i sigilli sono fatti a mano.Un burro buono da mangiare anche al "naturale", capace di rendere speciale anche il piatto più semplice.



Whoopie pie con ganache al cioccolato bianco e fragole
Ingredienti per 8 woopie pie
zucchero 175 gr
uova 1
latte 125 ml
farina 310 gr
lievito chimico 1 cucchiaino
un pizzico di sale
estratto naturale di vaniglia 1/2 cucchiaino

Per il ripieno
fragole 200 gr
zucchero a velo 1 cucchiaio
cioccolato bianco 100 gr
panna 250 ml

La sera prima di preparare i woopie pie, avviate la ganache. Scaldate molto bene 50 ml di panna e versatela a più riprese sul cioccolato tagliato a piccoli pezzetti. Mescolate con cura, cercando di ottenere un composto omogeneo e liscio. Aggiungete la panna rimanente ed eulsionate con l'aiuto di un mixer ad immersione. Conservate il composto coperto in frigorifero per tutta la notte. L'indomani montate la ganache con le fruste elettriche.
Per i whoopie pie, preriscaldate il forno a 170°. Montate il burro con lo zucchero fino a quando l'impasto diventa soffice, aggiungete quindi, l'uovo, la vaniglia e il latte. Incorporate la farina, setacciata con il lievito e il sale, fino a quando gli ingredienti risulteranno ben incorporati.
Su una teglia ricoperta da carta forno, appoggiate 16 cucchiaiate di composto, schiacciatele leggermente con un cucchiaio e abbiate l'accortezza di lasciare un po' di spazio, tra l'una e l'altra, poiché in cottura l'impasto tenderà ad allargarsi.
Cuocete per 15 minuti, o comunque fino a  quando l'impasto risulterà cotto e lievemente dorato.
Lasciate raffreddare i dolcetti, farciteli con la ganache, magari utilizzando una sac à poche, e le fragole tagliate a piccoli pezzetti, che avrete addolcito con un cucchiaio di zucchero a velo.
Coprite la base farcita con un'altro dolcetto e serviteli cosparsi di zucchero a velo.






You Might Also Like

9 colazioni a letto

  1. Bellissimo! Sembra proprio un panino super goloso!

    RispondiElimina
  2. Sono cosi golosi questi whoopie che voglia di addentarne uno soprattutto in riva al mare:D!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  3. L'unica mia esperienza con i whoopie è stata tragica. Io e la mia amica siamo finite a sfornare dei brownies praticamente xD
    Questi sembrano deliziosi, meglio lasciar fare a te :D
    Un bacione! :*

    RispondiElimina
  4. No ma che delizia!!! I whoopie non gli ho mai provati, devo! Brava!!!!

    RispondiElimina
  5. Da provare! Mai fatti prima e mi sembrano davvero appetitosi!

    RispondiElimina
  6. Davvero bellissimi! Ho provato a farli, ma non mi sono venuti così belli. Sperimenterò la tua ricetta. grazie!

    RispondiElimina
  7. GRAZIE a tutte ragazze, era la mia prima esperienza con i whoopie e mi sono piaciuti parecchio. Hai ragione Francesca, sembrano proprio dei paninotti :-)
    Un abbraccio "cumulativo"

    RispondiElimina
  8. voglio stare a letto con questa colazione! mi piace tantissimo il tuo whoopie...golosissimo e bellissimo

    RispondiElimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram