Banana Pancakes: la prima ricetta portata da Bali

lunedì, agosto 05, 2013


Eccomi qua! E' passato un bel po' dall'ultimo post, ma - complice la vacanza- i ritmi si sono rallentati e la voglia di stare in cucina e in rete si è affievolita.
Capita forse tutte le estati, ma quest'anno, se possibile, mi sento con la testa altrove più del solito.
La destinazione delle nostre vacanze estive è stata Bali; un viaggio programmato da tempo, che non ha deluso le aspettative.
Il desiderio era di vedere più aspetti possibili dell'isola e grazie anche alla presenza di Wirta, il nostro driver/guida, l'esperienza è stata completa: abbiamo compreso veramente come si vive a Bali, le sue tradizioni, le abitudini dei suoi abitanti. Dedicherò di certo un post al viaggio, ma per ora iniziamo con una ricetta.
È stata per svariate mattine la mia colazione in vacanza, viene chiamata pancake, ma in verità è più simile una crêpes un po' più corposa, o per chi le conosce, alle "palacinche".
Non essendoci a Bali abbondanza di latte fresco, nella versione indonesiana i pancakes vengono preparati spesso con il latte di cocco, ingrediente che conferisce loro un'estrema morbidezza, e arricchiti con frutta fresca o farciti con cocco grattugiato e zucchero di palma.



Banana Pancakes
Ingredienti per 10 pancakes

farina 00 135 gr
uova 2
latte di cocco 400 ml
sale un pizzico
olio di semi per cuocere (io ho usato del burro)
banane medie 4

Mescolate la farina con le uova leggermente sbattute, il latte di cocco e il sale. Create un composto omogeneo, senza grumi, e fatelo riposare coperto per un'oretta al fresco.
Cuocete quindi i pancakes in un tegame antiaderente, imburrato o oliato, secondo il vostro gusto.
Versate un po' di composto, distribuitelo per bene, appoggiate qualche rondella di banana, coprite le banane con ancora un po' di composto, in modo tale da "imprigionarle" all'interno ed evitare che si attacchino al fondo, dopo che avrete girato la "frittatina". Quando la parte inferiore risulterà cotta, girate il pancake e cuocetelo dall'altro lato. 
Servite tiepido, se vi va, con un po' di zucchero di canna.


Note: una delle varianti spesso proposte prevede l'utilizzo dell' ananas che, devo ammettere, si sposa perfettamente a questo piatto.

You Might Also Like

8 colazioni a letto

  1. Che bontà! Adorole palacinke e questa versione è strepitosa perchè c'è la frutta e perchè posso evitare il latte vaccino: copiata e appena reperisco il latte di cocco la faccio!
    Ciao, Tatiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è una variante che ho trovato interessante Tatiana, credo il latte di cocco si riesca a trovare con relativa facilità. A presto!

      Elimina
  2. ciao bella, bentornata! Ho visto le foto che man mano hai postato, dev'essere stata una bella vacanza! :D
    Ottimi questi pancakes, sei tornata alla grande, eh?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è stata decisamente una bella vacanza, peccato dover tornare ;-)! Un baciozzo

      Elimina
  3. davvero particolari questi pancacke, da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Milady. Un saluto affettuoso

      Elimina
  4. Elimino le banane ma non rinuncio a questi pancakes con il latte di cocco :P
    Mi sembrano proprio deliziosi :)
    Mi unisco intanto ai tuoi lettori e ti invito a passare anche da me per conoscerci e scambiare quattro chiacchere, a presto :)
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo, la base è neutra, quindi puoi personalizzarla come più ti piace. A presto!

      Elimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram