Cremina al latte di cocco con frutta fresca - Bubur sum-sum nangka

mercoledì, agosto 14, 2013


Ricetta di una semplicità imbarazzante, in vista di Ferragosto. 
Se vi capita di desiderare qualcosa di dolce, e il tempo è poco, o non volete stare troppo a lungo in cucina, provate questa cremina: niente uova, pochissimi ingredienti, tra cui il latte di cocco e frutta fresca per un dolce, che porta la mente verso mete lontane.
Ricetta tipica balinese, questa crema al cucchiaio mi è stata insegnata dalla carinissima Dewi nel corso della sua "Caraway cooking class" a Sanur. 
Donna di una gentilezza estrema, Dewi ha organizzato le sue lezioni prevedendo un giro al mercato locale per permettere agli studenti di conoscere da vicino i prodotti, e di seguito una mattinata dedicata alla cucina nel giardino della sua abitazione.
Io e la gentilissima Dewi -"Caraway cooking class"
Le lezioni sono ben organizzate e il menù varia ogni giorno, in modo tale da poter scegliere i piatti, che più interessano.
In questo caso la ricetta originale prevede l'utilizzo del frutto dell'albero del pane, ma nell'impossibilità di reperirlo le pesche si adatteranno altrettanto bene.
La crema può essere servita anche fredda, ma devo dire che a temperatura ambiente, con il contrasto della frutta fresca, si esprime al meglio.

Cremina al latte di cocco con frutta fresca
Ingredienti per 6 persone
farina di riso 60 gr
latte di cocco 800 ml (2 lattine)
foglie di kaffir lime 4 (io stecca di 1 vaniglia)
1/2 cucchiaino di sale
pesche 2

Per la salsa: zucchero di canna 150 gr
acqua 300 ml
sale la punta di un cucchiaino

Iniziate dalla salsa: mescolate tutti gl ingredienti, ponete sul fuoco e portate a ebollizione, fate ridurre circa della metà fino a quando otterrete uno sciroppo. Mettete da parte.
Sbucciate le pesche, tagliatele a dadini, ponetele in una ciotola , copritele e conservatele al fresco.
Mescolate la farina con il latte di cocco, i semi della bacca di vaniglia e il sale, cercando di dissolvere eventuali grumi. Ponete il composto sul fuoco e cuocete a fuoco medio, mescolando di continuo, fino a quando inizierà a inspessirsi ed assumerà la consistenza di una crema.
Togliete dal fuoco e fate raffreddare a temperatura ambiente.
Servite alcune cucchiaiate di crema nelle ciotole, aggiungete la frutta, e consentite a ciascun ospite di dosare lo sciroppo di zucchero secondo il proprio gusto.

Potete variare la frutta secondo la disponibilità e il gusto: albicocche, mango, fragoline di bosco si sposeranno a questa crema altrettanto bene.




You Might Also Like

4 colazioni a letto

  1. Che blog meraviglioso, complimenti! Hai delle ricette e delle foto bellissime :) Mi aggiungo di corsa ai tuoi followers!
    Un bacio
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Letizia, benvenuta! Ti ringrazio per i comlpimenti e sono davvero lieta che l'impostazione del blog sia di tuo gradimento. Allora a presto, un abbraccio

      Elimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram