Polpettone di pollo al curry con verdure saltate

venerdì, gennaio 10, 2014

Le feste sono passate e ciascuno di noi accoglie il nuovo anno con nuovi progetti, aspettative, desideri. Il più "banale" e immediato è, generalmente, quello di volersi disintossicare da tutto ciò che si è mangiato durante il periodo delle feste: se fate parte di questo schieramento, la ricetta di oggi non potrà che esservi gradita.
Mi suggerì questo polpettone Ilaria, una mia amica ed ex collega, che aveva seguito le indicazioni trovate su un settimanale per il quale allora lavoravamo. 
Negli anni avevo cercato più volte la fotocopia che mi aveva consegnato, ma nulla, se ne erano perse le tracce. Recentemente, quasi per magia, il foglietto è ricomparso e così, prima di perderlo nuovamente, ho pensato di sperimentare il piatto.
Il polpettone è buono e dal sapore originale, ma non eccessivamente esotico, rimane molto morbido e con alcune verdure saltate rappresenta un ottimo piatto salutare.

Polpettone di pollo al curry
Ingredienti per 4 persone
500 gr di petti di pollo
200 gr di patate lesse
1 uovo
40 gr di grana
un cucchiaio di curry
2 scalogni piccoli
1 cipolla rossa
una carota
200 gr di fagiolini
2-3 manciate di spinaci
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
farina

Tritate gli scalogni e fateli appassire in un tegame con un giro d'olio, spegnete e fate raffreddare.
Pulite il pollo da pelli, cartiliagini, eventuali ossicini e tritatelo. Incorporate al pollo la patata lessa schiacciata, l'uovo leggermente sbattuto, il grana, gli scalogni e il curry. Salate e pepate. 
Formate con le mani umide il polpettone, passatelo in un po' di farina, cospargetelo con un filo d'olio e chiudetelo in una carta forno, precedentemente inumidita e strizzata.
Cuocete in forno a 180° per mezz'ora circa, gli ultimi 5-10 minuti aprite il "pacchetto" per permettere al polpettone di creare una piccola crosticina.
Mentre il polpettone è in forno, preparate le verdure: pulite le carote e tagliatele a cubetti, tagliate i fagiolini in diagonale, affettate la cipolla, pulite gli spinaci.
In un tegame antiaderente scaldate poco olio e fate saltare i fagiolini, le carote e la cipolla per 5-8 minuti, aggiungete gli spinaci e proseguite la cottura, fino a quando le verdure saranno cotte, ma ancora croccanti e gli spinaci risulteranno appassiti.





You Might Also Like

4 colazioni a letto

  1. E' molto simile a quello che ho fatto in settimana. Buonissima l'aggiunta del curry ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è piaciuto anche a me, gli dà un po' di sprint :-)

      Elimina
  2. Io faccio una ricetta simile, ma con il tonno al posto del pollo. Ottima alternativa la tua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che il polpettone di tonno non l'ho mai provato? Sperimenterò! Un abbraccio

      Elimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram