#LeMerendediCamilla dal 3-7 febbraio e una ricettina per i panini da hot dog

giovedì, febbraio 13, 2014

Foto Sabrina Lorenzi © CaL

La scuola prosegue e questa settimana ci mettiamo un po' di "ammore" in vista di S.Valentino: qualche tovagliolino decorato, paninetti tagliati a forma di cuore.

Questa settimana ho preparato dei mini hot dog utilizzando la ricetta di un pane morbido da sandwich.
L’involucro risulta davvero molto soffice e si adatterebbe benissimo anche come base per degli hamburger.

HOT DOG
Ingredienti per 6 hot dog grandi
ricetta tratta da “365 ricette per la macchina del pane” – Marzia Tacca, Thea editore
75 gr di acqua
50 gr di latte
40 gr di olio di semi di girasole
1 cucchiaio di zucchero
1/2 cucchiaino di miele
1/2 cucchiaio di sale
125 gr di farina bianca 00
125 gr di farina bianca 0
12 gr di lievito di birra fresco oppure 4 gr di lievito di birra secco
6 wurstel
senape (facoltativo)


Mettete le farine setacciate in una scodella e formate la fontana.
Sbriciolate il lievito nei liquidi tiepidi cui avrete unito lo zucchero e il miele.
Spargete il sale, l'olio nell'incavo e versate quindi nella farina la componente liquida.
Amalgamate gli ingredienti e lavorate l'impasto fino ad ottenere una palla liscia e morbida, copritela con della pellicola trasparente e lasciatela lievitare coperta per un paio d'ore, in un luogo tiepido (perfetto il forno spento, con la lampadina accesa).
Ovviamente questo passaggio può essere realizzato con la macchina del pane, avendo cura di inserire prima la componente liquida e poi quella solida. Programma impasto, 1:30 h circa.
Quando l’impasto sarà lievitato stendetelo su un piano infarinato ottenendo un rettangolo, e ricavate 6 strisce, alte quanto i vostri wurstel e sufficientemente larghe per contenerli.
Arrotolate e create i classici hot dog, aiutandovi se necessario con un po' d'acqua per sigillare il punto di contatto, a piacere potete cospargere precedentemente la base con un po' di senape e un trito di rosmarino.
Fate lievitare per ulteriori 20 minuti e infornate poi per circa 15-20 minuti a 180°.

You Might Also Like

2 colazioni a letto

  1. La macchina del pane mi manca, ma visto che tu non l'adoperi anche per la cottura, te li posso copiare pari pari, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Barbara, io la uso spesso solo per impastare e poi proseguo con la cottura tradizionale, quindi non c'è problema :-) A presto!

      Elimina

Blog Widget by LinkWithin

Copyright Tutti i Diritti Riservati

Tutti i diritti relativi a Testi, Fotografie, compreso il Codice Sorgente, presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono Copyright di Sabrina Lorenzi. © 2009-2014 Tutti diritti riservati. L'utilizzo di immagini o testi qui pubblicati è consentito ESCLUSIVAMENTE a seguito di preventiva autorizzazione e SOLO a condizione che ne venga citata chiaramente la FONTE. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi e delle foto, in quegli spazi della rete, che siano forum o altro, che non consentano il link al contenuto originale, né in alcun modo per scopi commerciali. Questa opera è pubblicata sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001

Like on Facebook

Instagram